LCS

Che cos'è:
Il liquido cerebro-spinale o cerebro-rachidiano o LIQUOR è un liquido corporeo che si trova nel SNC in corrispondenza dello spazio sub-aracnoideo, tra le meningi e la pia madre, che avvolgono l'encefalo. Esso permea la corteccia cerebrale e il midollo spinale. Si origina dal Plasma dai villi dei plessi coroidei dei ventricoli cerebrali laterali con un meccanismo attivo e secretorio. L'accumulo di esso può sfociare in un'idrocefalo.

Funzione:
Il LCS ha diverse funzioni: meccanica, metabolica e di trasporto.
Meccanica: protegge il SNC dagli urti contro le strutture ossee che lo contengono, Metabolica: esso media gli scambi intracellulari e controlla le modificazioni nell'ambiente interno, ad esempio se in esso si riscontra una concentrazione troppo elevata di CO2,scattano i centri respiratori che risponderanno con una tachipnea. Di trasporto: distribuisce e trasporta le sostante sia nutrienti che di scarto all'interno di esso.

Il prelievo del LCS ( tramite puntura lombare) è necessario a diagnosticare un'ampia varietà di malattie che interessano in SNC; queste si possono dividere in 4 categorie:
-malattie infettive tipo meningiti causate da batteri o virus.
-emorragie all'interno del cervello o cranio.
-patologie che determinano un'infiammazione o una risposta immunitaria
anticorpale, tipo patologie che causano la distruzione della mielina come nella sclerosi multipla.
-tumori localizzati nell'ambito del SNC.
Tuttavia può essere richiesto dal medico anche in circostanze di trauma al cervello o al midollo spinale, in presenza di un tumore metastatizzante i cui segni e sintomi riguardano un coinvolgimento cerebrale.

Caratteristiche Fisiche e Alterazioni:
-Valore medio: 150ml,con un ricambio di tre volte al dì.
-Colore: Normalmente si presente chiaro e incolore. Un'alterazione cromatica può evidenziare presenza di emoglobina(roseo) o presenza di bilirubina(verde).
-Pressione: Nell'adulto varia tra 150-180mm di acqua. Viene considerato patologica sia una P > 200mm di acqua (idrocefalo, emorragia, tumore, ostruzioni) sia una P< di 50 mm di acqua (perdita di liquor, disidratazione, shock).La P varia in rapporto alla ventilazione polmonare: P si abbassa durante l'inspirazione e risale durante l'espirazione.
-Torbidità: Normalmente si presenza limpido. Se si presenta nebuloso è presente una percentuale di proteine, globuli bianchi e rossi.
-Viscosità: Normalmente si presenta molto fluido, può addensarsi in presenza di Tumori o Mengiti.
-pH: Normalmente si presenta leggermente acido (7.3).L'alterazione del pH è legata a modificazioni di natura Chimico-Fisica.

-Glucosio: Normalmente sono presenti i 2/3 del glucosio circolante nel sangue. Un abbassamento del livello di glucosio è spesso dovuto alla presenza di microorganismi che lo metabolizzano.
-Proteine: Normalmente sono presenti piccole quantità di proteine (albumine) che crescono in presenza di meningiti, ascessi, tumori, sclerosi multipla, sifilide. La diminuzione non è significativa. Le proteine superano difficilmente la barriera emato-encefalica, essendo molecole di grosse dimensioni, e rimangono a lungo nel liquor.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email