Ominide 2984 punti

In Francia si sviluppa il romanzo moderno che si caratterizza come romanzo borghese. I protagonisti non sono più eroi, ma persone comuni con i loro drammi quotidiani. R borghesi sono i valori che gli scrittori del tempo intendono rappresentare: l’individualismo, la lotta talora spietata per emergere, la potenza del denaro e delle ricchezze materiali. I narratori dell’epoca attribuiscono alla letteratura un compito bene preciso: quello di far conoscere il mondo contemporaneo così com’è, senza finzioni. Accanto a quella di Stendhal si segnala l’opera di Honorè de Balzac, autore del ciclo di romanzi della Commedia umana. I romanzieri che si sviluppano fino in dono l’esigenza realistica elaborando una nuova maniera chiamata Naturalismo sono Gustave Flaubert, autore del grande romanzo Madame Bovary e Emilie Zola che teorizza le regole del romanzo sperimentale: la narrazione oggettiva, impersonale che lascia la possibilità ai personaggi e ai fatti di esprimersi da se. Il secondo Ottocento in Italia è caratterizzato per un verso da un ritorno alle forme e alla misura dei classici, per contro si assiste invece a un’interpretazione nuova del Naturalismo francese. In ambito poetico la figura più importante è quella di Carducci che con le sue poesie esprime gli ideali del Risorgimento e rivendica una continuità con la tradizione letteraria , che guarda alla compostezza e alla misura dei classici. Nella narrativa l’esperienza più interessante è rappresentata dagli scrittori veristi che si richiamano esplicitamente al Naturalismo francese. Essi esprimono una forte esigenza di realismo, in modo che l’opera d’arte prenda l’aria di un avvenimento reale, quasi fosse fatta da se, come scrisse Luigi Capuana , teorico del movimento. Un carattere distintivo del Verismo rispetto al Naturalismo francese è la presenza di forti caratteri regionali, mancando una lingua nazionale unitaria parlata dalle grandi masse contadine, specie nel Meridione.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico 900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove