Genius 38128 punti

Produzione teatrale di Machiavelli


Quando Machiavelli intraprende la scrittura della Mandragola non è affatto inesperto di teatro: egli ha già alle spalle una commedia oggi perduta (Le maschere, databile intorno al 1504), e una traduzione dell’Andria di Terenzio (1517 ca). Né il suo interesse per la drammaturgia verrà meno in seguito: negli anni di ozio forzato, tra il 1518 e il 1520 Machiavelli continuerà a dedicarsi alla scrittura teatrale e novellistica. A questo periodo risale la scrittura di una «favola» intitolata Belfagor arcidiavolo, in cui si narrano le vicende di un diavolo che viene mandato sulla terra per prendere moglie, e la stesura della commedia intitolata Clizia, che verrà rappresentata a Firenze nel 1525: una rielaborazione della Casina del commediografo latino Plauto, in cui Machiavelli sviluppa però autonomamente la caratterizzazione dei personaggi.


La prima testimonianza di una messa in scena della Mandragola risale al 1520, ma il testo circolava certamente già da tempo (la prima stampa a noi nota era uscita a Firenze qualche tempo prima). È assai probabile che Machiavelli abbia composto l’opera all’inizio del 1518, durante il periodo di forzato allontanamento dalla politica e di frequentazione di quelle riunioni degli Orti Oricellari, da cui nascono anche i Discorsi.
La Mandragola è una commedia in prosa, divisa in cinque atti inframmezzati da quattro canzoni e preceduti da un prologo. I modelli sono quello de i grandi autori latini di Plauto e Terenzio, ma anche quello del le commedie contemporanee, come La Cassaria o I Suppositi di Ludovico Ariosto, o la fortunata Calandria del drammaturgo Bibbiena, che contrassegnano un periodo di grande fioritura del nuovo teatro italiano. Rispetto a questi esempi, però, la commedia di Machiavelli si caratterizza per un numero minore di personaggi e una concentrazione dell’intreccio di grande tenuta drammaturgica. Il titolo stesso, d’altra parte, pone al centro proprio l’oggetto della beffa (la pianta di mandragola), relegando con sapienza i personaggi a puri ingranaggi del meccanismo comico.
Hai bisogno di aiuto in Vita e opere di Machiavelli?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email