Theo. di Theo.
Eliminato 46 punti

Origine-letteratura Italiana


1. Quali sono le più antiche testimonianze del volgare in Italia?
L'indovinello Veronese testo scritto a mano da un chierico Veronese ha le prime due righe che sono esametri rimati in una lingua diversa dal latino e l'ultima è scritta in latino.
Il Placito di Capua scritto in volgare tra il 960 e il 963 per risolvere una controversia tra dei piccoli proprietari terrieri.
2. Qual è la funzione culturale della chiesa e delle corti?
Nel Medioevo le funzioni culturali delle chiese sono il controllo di buona parte del sistema scolastico e universitario,la predicazione orale e la produzione di testi scritti di argomento religioso. Nelle corti Francesi c'è una produzione storiografica scritta in latino e poi in volgare con intenti celebrativi, nelle corti del sud si avvia la lirica trobadorica cioè la più ampia celebrazione artistica de sistema di valori cortese e infine la corte siciliana di Federico II dove svolgono attività studiosi e letterati arabi greci e francesi.

3. Come nascono le università?
Nell' XI secolo c'è la nascita di nuovi centri di cultura richiesta dalle classi borghesi,c'è quindi una crescente richiesta di istruzione che,viene soddisfatta, da numerosi maestri privati che si radunano intorno gruppi di giovani per insegnargli l'alfabetizzazione lo svolgimenti di calcoli e la stipulazione di contratti commerciali.
4. Che cosa si intende per “Arti liberali”?
La formazione culturale si organizza nelle arti liberali (degne dell'uomo libero) arti del trivio di natura letterale e filosofica e arti del quadrivio di natura scientifica.
5. Chi sono goliardi e giullari?
I goliardi sono religiosi senza fede o frati sfuggiti da conventi che scrivono in latino e prediligono tematiche ribelli contro ogni autorità.
I giullari scrivono in volgare e sono autori ambulanti capaci di cantare ballare e suonare nelle corti o nelle piazze per un pubblico popolare.
6. Che cosa si intende per poesia cortese,provenzale o occitanica?
Nelle corti provenzali (in Francia meridionale) si diffonde la lingua d'oc,nasce e si diffonde nel XI secolo una corrente poetica scritta in volgare detta lirica cortese o provenzale o occitanica.
7. Quali sono i caratteri dell'amor cortese?
La lirica provenzale si rivolge a un pubblico aristocratico che fa riferimento a un'etica feudale improntata sui valori di lealtà,fedeltà e dedizione assoluta al signore.(Il poeta amante è vassallo della sua signora).
8. Quali altri temi sviluppa la lirica provenzale oltre a quello amoroso?
Oltre al tema amoroso la lirica provenzale offre testi con argomento religioso, moralistico,politico-militare o burlesco-parodico.
9. Quali sono i generi principali della poesia provenzale?
-La canzone che si basa su strofe con numero variabile e versi di varia lunghezza. Ogni strofa ripete la disposizione delle rime e dei versi della prima.
-Il sirventese è nato come celebrazione dalle gesta di una signora da parte di un cortigiano.
-Il lamento è una poesia nella quale il poeta esprime il proprio dolore.
-La sestina è una poesia con sei strofe di sei versi,in ogni strofa le parole finali sono identiche ma disposte in diverso mordine.
-Il plazer e l'eneug,nel primo il poeta elenca situazione gradevoli e l'opposto nel secondo.
-L'alba un amante al sorgere del sole deve interrompere il suo congegno amoroso con l'amata e la pastorella dove il poeta incontra una guardiana di pecore e tenta di conquistarla.
10. Quali sono le due principali correnti della poesia provenzale sul piano stilistico metrico e linguistico?
Il trobar leu con sintassi nitida ed un lessico selezionato con criteri di semplicità.
Il trobar clu caratterizzato da testi allusivi con una lingua contorta e con parole rari e schemi metrici complessi.
11. Che cosa sono le Chansons de geste?
Le Chansons de geste costituiscono il principale genere narrativo nel Medioevo scritti in Francese antico,non si basano su invenzioni fantastiche,gli avvenimenti non vengono descritti con precisione ma raccontati come l'immaginazione popolare li ha modellati semplificati.
12. Che cosa sono i romanzi cortesi?
I romanzi cortesi sono ampie narrazioni in lingua d'oil

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità