Ominide 395 punti

Pascoli, Giovanni - Biografia e formazione

Giovanni Pascoli nasce a San Marco di Romagna, vicino Bologna, nel 1855. La sua famiglia vive nella tenuta "La Torre" che appartiene ai principi di Torlonia, ma era amministrata dal padre del poeta.
Ebbe una vita agiata, ma quando aveva 12 anni, il 10 Agosto 1867, mentre il padre stava tornando dal mercato di Cesena, viene ucciso. Non si è mai scoperto il vero assassino, alcuni pensano che sia stato qualcuno che voleva prendere il suo posto; altri pensano siano stati dei contadini perché egli li trattava male ed era troppo duro e pesante con loro. Dal 1867 iniziano una serie di disgrazie: la madre, la sorella e due fratelli muoiono; a 18 anni rimane solo con le sorelle Ida e Maria, con le quali cercherà di ricostruire il nido familiare. E' stato allievo di Carducci a Bologna e prende il suo posto quando quest'ultimo va in pensione. Muore nel 1912 a causa di una cirrosi epatica causata dal suo vizio di bere. Poiché voleva ricostruire il nido familiare con le sorelle, non si sposò mai, e quando sua sorella Ida voleva sposarsi, Pascoli vide in ciò una sorta di tradimento del nido familiare. Giovanni Pascoli ha una formazione classica, era un amante di Dante, ma si ispira anche a Leopardi,D'Annunzio e alle correnti decadenti.

Hai bisogno di aiuto in Giovanni Pascoli?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email