auri01 di auri01
Ominide 99 punti

Breve biografia-Giosuè Carducci
Carducci nasce a Valdicastello(Lucca) nel 1835 e trascorre un'infanzia serena nella Maremma toscana a contatto con la natura. Si laurea in lettere, si dedica all'insegnamento e si trasferisce a Bologna dove diventa docente universitario di letteratura italiana. La sua attività letteraria gli porta fama e riconoscimenti, tanto che nel 1906 è il primo italiano a ricevere il premio nobel per la letteratura. Muore a Bologna nel 1907.
La sua poesia è caratterizzata dalla ripresa degli autori classici e dà un forte impegno civile. Negli autori greci e latini egli trova un modello nella forma e negli ideali, richiama i contemporanei a far rivivere la virtù e l'eroismo. La poesia è intesa da Carducci come uno strumento per incitare gli uomini al patriottismo e alla formazione di una coscienza civile. Si impone come poeta-vate, cioè come guida morale, dell'Italia e degli italiani.
Accanto alle poesie di argomento storico e patriottico, Carducci è autore di poesie più personali, le tematiche più ricorrenti sono:

- la nostalgia per il passato e i ricordi legati all'infanzia;
- il dolore per la perdita degli affetti famigliari;
- l'amore per la natura e la sua bellezza.

Hai bisogno di aiuto in Giosuè Carducci?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email