Ominide 3880 punti

Ludovico Ariosto



Ludovico Ariosto svolgeva la funzione di capitano della guarnigione per conto dei duchi d’Este. Nel 1497 il poeta divenne cortigiano stipendiato del duca Alfonso I. Dal 1501 al 1503 entrò al servizio del fratello del duca il cardinale Ippolito d’Este interessandosi delle questioni diplomatiche e amministrative. La condizione di cortigiano era vissuta da Ariosto con profondo disagio: il poeta soffriva per la mancanza di autonomia e per i continui impegni, che lo portavano lontano dagli amati interessi culturali.
Hai bisogno di aiuto in Vita e opere di Ariosto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email