Ominide 8039 punti

Il testo poetico

Il testo poetico è un testo in versi che deriva da “versus” che vuol dire a capo. All’interno di un testo poetico la parola possiede la caratteristica della duplicità poiché in una determinata parola si verifica l’unione del:
• Significante: suoni nella lingua parlata e le lettere nella lingua scritta
• Significato: rappresentazione mentale che si attribuisce a quella parola
Una parola inoltre, può avere due piani di comunicazione:
• Denotativo: significato oggettivo di una parola
• Connotativo: significato soggettivo di una parola
Nel testo poetico non vi è solo il contenuto ma vi sono anche emozioni, stati d’animo, valori. Il poeta punta sia sul messaggio che vuole trasmettere sia sulla forma di come è scritto questo messaggio. Il testo poetico ha un linguaggio curato e non comune, vi sono molte figure retoriche poiché aumentano l’efficacia comunicativa.

La poesia a volte si esprime con caratteri tipografici diversi; ad esempio la parola può essere scritta più grande delle altre per evidenziarla oppure è possibile che prenda una certa forma a seconda di come le parole vengono disposte nella pagina. In poesia anche lo spazio bianco può avere un significato ( può rappresentare una pausa riflessiva, può servire a rallentare l’ordine discorsivo.
Il calligramma è una forma di poesia in cui le parole vengono dislocate per riproporre la figura dell’argomento di cui si sta parlando. All’inizio del 900 i poeti, danno al verso una struttura più libera. Quindi in questo periodo il verso diventa libero, perché può avere misure più corte o più lunghe e assume grande importanza la disposizione delle parole nella pagina. Il futurismo, movimento artistico-letterario , fondato da Filippo Tommaso Marinetti sviluppatosi nel XX secolo, proclama in poesia la rivoluzione nel linguaggio, non solo con l’uso del verso libero ma anche con le parole in libertà. Nasce così il calligramma.

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email