Genius 41986 punti

I sicciteddi ru Stagnone (seppioline dello Stagnone di Trapani)


Ingredienti (per 15 finger)
15 seppioline piccole; 200 g di ricotta ,15 g di origano fresco; 1 limone, 500 g di valerianella; 1 bicchiere di vino bianco; olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

1. Pulite le seppioline, togliete l’osso e tenete da parte la piccola sacca di nero. Lavorate la ricotta con un filo di olio e un pizzico di sale, di pepe e di origano. Farcite le sacche delle seppioline con la ricotta e chiudetele con uno stecchino di legno oppure del filo da cucina. 2. Fate scaldare un filo di olio in una padella, sistemate le seppioline e fatele rosolare per bene. Bagnate con il vino, lasciate sfumare e portate a cottura. Al termine, regolate di sale. Condite la valerianella con un’emulsione fatta con olio, succo di limone e sale. Distribuitela nelle ciotoline individuali e adagiate sopra una seppiolina. Guarnite con un po’ di scorza di limone grattugiata e servite.

Li ricchizzi popolari


Ingredienti (per 15 finger)
500 g di borlotti ,1 costa di sedano, 1 carota, 1 scalogno ,1 confezione di pasta kataifi ,qualche rametto di rosmarino, olio extravergine di oliva, sale

Preparazione

1. Mettete i fagioli in ammollo in acqua fredda per una notte intera. Trascorso questo tempo, sciacquateli per bene e poi lessateli in abbondante acqua con il sedano, la carota e 1/2 scalogno, puliti e tagliati a pezzi grossolani. Una volta cotti, scolateli e teneteli da parte. 2. Tritate lo scalogno rimanente e fatelo rosolare in una padella con un filo di olio. Unite i fagioli, condite con un pizzico di sale, profumate con un po’ di rosmarino e lasciate insaporire per una decina di minuti.
3. Intanto rivestite degli stampini da 4 cm di diametro con la pasta kataifi. Spennellateli con un filo di olio e infornateli a 220 °C fino a doratura. Sfornate, lasciate intiepidire e infine sformate. Distribuite i fagioli all’interno dei gusci di kataifi, guarnite con qualche ago di rosmarino e servite.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email