Genius 44613 punti

Risotto alla zucca con amaretti


Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Difficoltà facile

Ingredienti 4 persone

Riso arborio 320 g
Zucca 600 g
Cipolla bianca mezza
Burro 50 g
vino bianco mezzo bicchiere
brodo vegetale 1 l
Amaretti
Sale

Mondate la zucca, eliminate tutti i semini e i filamenti, quindi tagliatela a fette e sbucciatela, poi riducetela a dadini.
In un tegame, scaldate il burro, unite la cipolla tritata e fatela stufare a fiamma dolce. Poi, aggiungete la zucca e lasciatela cuocere fino a che risulta tenera, se serve, bagnate con un mestolo di brodo caldo. A questo punto, unite il riso e lasciatelo tostare per 2 minuti, quindi irrorate con il vino bianco e fate sfumare. Quando il vino è evaporato, bagnate il riso con un mestolo di brodo caldo e mescolate. Continuate nella cottura per 18 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo quando inizia ad asciugarsi. Quando è cotto, toglietelo dal fuoco, unite una noce di burro e mescolate con cura. Prima di servire il risotto, insaporitelo con gli amaretti sbriciolati.


Ottimo con la salsa alla birra

Per la salsa, in una padella versate 1 lattina birra chiara, poi unite 2 cucchiai di miele e 1 foglia d'alloro, mescolate e cuocete a fuoco basso per 20 minuti, fino a che il composto si è ridotto della metà. Intanto, sbucciate 600 g di zucca e tagliatela a dadini. Poi, tritate 1 scalogno e rosolatelo in una casseruola con 50 g di burro. Aggiungete la zucca al soffritto e lasciatela appassire a fuoco basso. Unite il riso, lasciatelo tostare e quindi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Irrorate con il brodo vegetale ben caldo, aggiungendolo poco alla, volta fino a quando il riso è cotto. Togliete dal fuoco, mantecate con una noce di burro e formaggio grattugiato, quindi lasciatelo riposare per 1 minuto. Servite il risotto irrorandolo con la salsa alla birra. L'indovinato mix di ingredienti dà vita a un primo piatto autunnale, che stuzzica la vista, conquista il palato e conforta lo spirito
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email