Genius 41962 punti

Polpo piccante alla sanabresa


Prima lessato, e poi saltato in padella con aglio, cipolla e peperoncino,acquista un gusto molto particolare, che incanta tutti.

Difficoltà = facile;preparazione = 10 min ;cottura = 35 min

Ingredienti 6 persone
Polpo 700 g, già pulito
Aglio 3 spicchi
Cipolla 1
Paprica dolce 1 cucchiaio
Peperoncino 1 cucchiaino
Olio extravergine d’oliva
Sale

1 Eliminate il becco e gli occhi del polpo, lavatelo e poi trasferitelo in un tegame, coprite d’acqua e lessate per 25-30 minuti. Fatelo raffreddare nell’acqua di cottura.
2 Pulite la cipolla e tagliatela a rondelle sottili, quindi trasferitela in una padella con un filo di olio e l’aglio. Lasciate cuocere a fuoco basso fino a che prende colore.
3 Quando la cipolla è trasparente, unite il polpo tagliato a tocchetti, la paprica e il peperoncino, quindi lasciate rosolare per 1 minuto, mescolando con cura. Poi, irrorate con l’acqua di cottura tenuta da parte.
4 Lasciate sobbollire il polpo ancora per 1 minuto, mescolando con cura per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Per servire, distribuite il polpo in cocotte di terracotta o di rame, che conservano il calore .


Bianco intenso di trapani.
L’abbiamo scelto perché: Bianco siciliano strutturato accompagna i piatti di pesce, inclusi i nobili crostacei, ottimo anche con carni bianche saporite.
Uve grillo 100%.
Gusto vino strutturato, pieno e complesso, dal sapore ampio, vellutato e vivo.
Come servirlo temperatura: 10/12°c.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email