Genius 44639 punti

Patate con rosmarino e salvia (classica)


Per 4 persone
- Facile
- Preparazione 20 minuti + riposo
- Cottura 70 minuti
-Calorie 260

Sbucciate 1 kg di patate a pasta bianca non farinosa, lavatele, tagliatele a spicchi, tuffatele man mano in una ciotola di acqua fredda sotto un filo di acqua corrente e mescolatele per eliminare l’amido, finché l’acqua tornerà a essere limpida.
Scolatele, sbollentatele per 3 minuti in abbondante acqua, scolatele, asciugatele, trasferitele in una teglia capiente in un solo strato e conditele con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale, pepe, una spolverizzata di rosmarino e qualche foglia di salvia. Mescolatele e cuocetele in forno caldo a 200° per circa un’ora girandole solo un paio di volte. Servitele ben calde.


Ventagli al prosciutto

Tritate 80 g di prosciutto crudo con 1 ciuffo di prezzemolo e 1 spicchio d’aglio. Amalgamate il trito con 40 g di burro morbido, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Lavate 1 kg di patate novelle, asciugatele e incidetele fino a metà con 4 tagli paralleli. Spalmate un po’ del composto di prosciutto all’interno di ogni taglio, allargandolo delicatamente. Sistemate man mano le patate su una placca coperta con un foglio di carta da forno e cuocetele nel forno già caldo a 180° per 30-40 minuti, o fino a quando saranno dorate. Completate con maggiorana e servite subito.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email