Genius 41985 punti

Pasta frolla


Lavorate velocemente con la punta delle dita 300 g di farina 00 con 150 g di burro freddo a pezzetti, per ottenere un composto sbriciolato. Formate una fontana, unite al centro 120 g di zucchero e amalgamate 1 uovo, 2 tuorli, 1 pizzico di sale e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato. Formate una palla, avvolgetela in pellicola e mettetela in frigo per 1 ora. Ecco pronto l’impasto classico, da stendere con il matterello, per realizzare crostate di circa 24 cm o biscotti. Ma non è la sola frolla possibile. Aggiungendo o variando pochi ingredienti si possono ottenere impasti particolari, tutti da scoprire.

Integrale all’olio


Amalgamate 90 g di olio di oliva congelato, 250 g di farina integrale, 1/2 cucchiaino di lievito, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato, 2 tuorli, 5 cucchiai di latte freddo e un pizzico di sale: per leggere crostate rustiche.

Alla farina di riso


Setacciate 150 g di farina di riso, 130 g di farina 00 e 1/2 cucchiaino di lievito; unite 100 g di zucchero, 165 g di burro, 3 tuorli e un pizzico di sale. Con questa frolla otterrete crostate e biscotti più leggeri e fragranti.

Con tuorli sodi


Impastate 200 g di farina 00, 100 g di fecola, 200 g di burro, 100 g di zucchero a velo, 6 tuorli sodi, la scorza di 1/2 arancia o di 1 limone non trattati e un pizzico di sale. Otterrete un frolla pastosa, perfetta per realizzare biscotti morbidi
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email