Genius 44581 punti

Gratin di pesche alla ricotta

Costo: basso
Difficoltà: bassa
Tempo: 1 h per 2 persone
Ingredienti: 250 g di pesche - 120 g di ricotta - 1 tuorlo - 50 g di zucchero semolato - 250 ml di latte - 12 g di amido di mais - ½ limone non trattato - ½ baccello di vaniglia - zucchero a velo
● Versa il latte in una casseruola, unisci il baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza, porta quasi a ebollizione, copri e lascia raffreddare, poi filtra.
Sbuccia le pesche e tagliale a fettine sottili.
●Mescola il tuorlo in una piccola casseruola con una frusta, unendo 20 g di zucchero semolato, poi aggiungi l’amido, quindi il latte a filo. Metti sul fuoco e fai cuocere a fiamma molto dolce, mescolando, fino a ottenere una crema densa. Profuma con la scorza del limone grattugiata e lascia raffreddare, poi incorpora la ricotta.
● Distribuisci la crema in 2 pirofiline individuali, disponi sopra le pesche a raggiera, spolverizza con lo zucchero semolato rimasto e cuoci in forno caldo a 180 °C per 10 minuti, poi accendi anche il grill e continua la cottura per una decina di minuti. Spolverizza infine di zucchero a velo e servi tiepido.

Piccoli sgombri in crosta di senape

Costo: basso
Difficoltà: bassa
Tempo: 40’ per 2 persone
Ingredienti: 400 g di piccoli sgombri eviscerati - 2-3 cucchiai di senape dolce -2-3 cucchiai di yogurt bianco - 1 ciuffo di prezzemolo - pangrattato - olio di oliva extravergine - sale
● Trita il prezzemolo finemente e mettilo in un piatto. Disponi del pangrattato in un altro. Mescola la senape con lo yogurt e una presa di sale in un terzo.
● Spennella gli sgombri con il mix di senape, poi passali prima nel prezzemolo e quindi nel pangrattato. Sistemali su una teglia foderata con carta da forno unta d’olio.
● Cuoci infine gli sgombri in forno caldo a 210 °C per 6-7 minuti, girandoli a metà cottura, e servili subito ben caldi.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email