Genius 41983 punti

Gratin con la crema al miele


Ingredienti per 4 persone
8 prugne rosse a polpa rossa
2 uova e 3 tuorli
50 g di mandorle spellate
1,5 dl di latte
1 dl di panna fresca
2 cucchiai di zucchero di canna
4 cucchiai di miele di zagara o millefiori
1 grano di pepe della Giamaica
o altro pepe aromatico
1 chiodo di garofano
un pizzico di cannella in polvere
3 semi di anice stellato
una noce di burro

1. Imburrate 4 tegamini in ceramica di 10 cm di diametro e alti 2-3 cm quindi. Sistemate in ognuno 2 prugne tagliate in quarti. Spolverizzate il tutto con 1 cucchiaio di zucchero di canna. Frullate le mandorle con 1/2 cucchiaio di zucchero di canna. Frullate le spezie con lo zucchero di canna rimasto.
2. Sbattete le uova e i tuorli con il miele, quindi aggiungete le mandorle frullate e poi le spezie. Infine unite la panna e il latte e mescolando con una frusta.
3. Versate il composto sulle prugne, mettete i tegamini in forno caldo a 170 ° e cuocete i gratin per 20 minuti circa, finché la superficie tenderà leggermente a dorare. Lasciate intiepidire o raffreddare prima di servire (per accelerare l'operazione, appoggiate i tegamini sul ghiaccio).

Per una riuscita perfetta


La crema di questo goloso gratin è la stessa che si usa per il crème caramel ma con l'aggiunta delle mandorle in farina, che danno un po' più consistenza. Per un buon risultato: amalgamate gli ingredienti con una frusta e nell'ordine indicato dalla ricetta, lasciate riposare il composto 2 minuti (oppure battete i tegamini con un cucchiaio) così che svaniscano le bollicine d'aria, cuocete in forno già caldo e non superate i 170°.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email