Genius 42234 punti

Gnocchi all’ossolana




Ingredienti per 4 - cal. 550/ persona

600 g di patate farinose per gnocchi • 400 g di zucca gialla a pasta asciutta (peso al lordo) • 130 g di farina di grano tenero • 80 g di farina di castagne • qualche cucchiaio di pangrattato (se necessario) • 1 tuorlo • 60 g di formaggio ossolano stagionato grattugiato • 80 g di burro d’alpeggio • 1 rametto di salvia • sale, pepe

1.
Pulite la zucca, tagliatela a pezzi e fatela cuocere in una pentola per la cottura senz’acqua o al vapore, poi passatela al disco grande del passaverdura. Lessate le patate senza sbucciarle, pelatele ancora calde, passatele con lo schiacciapatate e fatele intiepidire sulla spianatoia insieme alla zucca. Salate e pepate, unite il tuorlo e amalgamate brevemente il composto. Aggiungete 100-120 g di farina di grano tenero mescolata con la farina di castagne e impastate brevemente. Se necessario, aggiungete 2-3 cucchiai di pangrattato. Lasciate riposare 5 minuti.
2. Dividete l’impasto a pezzetti e passateli sulla spianatoia infarinata ricavando tanti bastoncini, tagliateli a tronchetti di 2 cm e schiacciateli leggermente con il pollice sui rebbi di una forchetta o sull’apposito rigagnocchi. Trasferiteli su 2 vassoi infarinandoli.
3. Mettete il burro e la salvia in una larga padella e scaldate finché il burro tende a imbiondire senza bruciare. Lessate gli gnocchi in due-tre tornate e gettateli nella padella. Spolverizzateli con i due terzi del formaggio grattugiato e saltateli. Distribuiteli nei piatti aggiungendo altro formaggio.

La farina di castagne si può sostituire con 300 g di frutti freschi lessati, sbucciati e passati nello schiacciapatate. Occorrerà solo aumentare un po’ la farina bianca.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email