Genius 42016 punti

Ingredienti (per 30 finger)

500 g di anelletti siciliani ,1 cavolfiore da circa 1 kg ,1 scalogno, 2 acciughe dissalate ,1/2 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 50 g di caciocavallo grattugiato, 200 g di pangrattato, 4 cucchiai di colatura di alici ,olio extravergine di oliva; sale.
per la guarnizione
30 foglie di salvia fritta

Preparazione 1.

Pulite il cavolfiore, ricavate le cimette e lessatele in acqua bollente e salata per circa 15 minuti; scolatele, conservando l’acqua di cottura, e tenete da parte. Fate appassire lo scalogno, tritato, in una casseruola con un f ilo di olio; unite le acciughe e il cavolfiore, e lasciate insaporire. 2. Fate sciogliere il concentrato di pomodoro in un mestolino di acqua, versate nella casseruola, mescolate e proseguite la cottura per qualche minuto. Lessate gli anelletti nell’acqua di cottura del cavolfiore, scolateli al dente e ripassateli nel condimento a fiamma vivace. Spegnete e incorporate il caciocavallo. 3. Raccogliete il pangrattato in una padella antiaderente e fate tostare per qualche minuto fino a doratura. Ungete con un filo di olio delle cocotte in ceramica. Mettete qualche goccia di colatura di alici, spolverizzate con il pangrattato e riempite con gli anelletti. Infornate a 250 °C e fate gratinare per circa 3 minuti. Sfornate gli anelletti e sformateli nei piattini individuali. Guarnite con una foglia di salvia fritta e servite.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email