Crostoni con puré di funghi

• 750 gr di prugnoli o funghi coltivati
• 2 scalogni o cipollette fresche
• 50 gr di burro
• ½ bicchiere di vino bianco secco
• Sale
• Pepe
• Noce moscata
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 1 cucchiaio di burro maneggiato
• 3 cucchiai di panna
• 8 fettine di pane
• Groviera grattugiata
Pulire 750 gr di prugnoli o funghi coltivati, lavarli e tagliarli a fettine sottili; far rosolare 2 scalogni o cipollette fresche tritati in 50 gr di burro; appena cominceranno ad imbiondire, bagnare con ½ bicchiere di vino bianco secco; far bollire per 1 minuto, poi insaporire con sale e pepe; aggiungere i funghi e lasciarli cuocere per 10 minuti a fuoco lento, quindi scolarli, passarli al setaccio e mettere il purè così ottenuto in una casseruola a fuoco dolce, mescolando con un cucchiaio di legno; quando il purè si sarà asciugato, incorporarvi un pizzico di noce moscata, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di burro maneggiato (1/2 cucchiaio di burro mescolato con ½ cucchiaio di farina; e 3 cucchiai di panna; mescolare per 3 minuti a fuoco dolce fino ad ottenere un composto denso, ma abbastanza morbido; se occorre, incorporarvi 1 o 2 cucchiai del sugo di cottura dei funghi; far dorare 8 dettine di pane nel burro caldo, spalmarle con il purè di funghi, spolverizzarle di groviera e farle gratinare in forno.

Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email