Video appunto: Ciambella all'arancia

Ciambella all'arancia



150 grammi di farina 00 setacciata;
150 grammi di zucchero;
4 uova intere;
1 bustina di lievito vanigliato per dolci setacciato;
100 ml di succo di arancia
Scorza di arancia

Passaggio 1



In un recipiente alto, rompere le uova e versare lo zucchero semolato.
Mescolare energicamente con una frusta (o con una forchetta, ma preferibilmente con le fruste elettriche) fino a quando non si ottiene un composto spumoso e omogeneo.



Passaggio 2



Incorporare a poco a poco la farina setacciata e il lievito setacciato. Gli ingredienti vanno aggiunti a più riprese, continuando a mescolare.
È importante dedicare molto tempo a questa fase, in modo che nel composto si incorpori aria e la ciambella venga dunque morbida e soffice.

Passaggio 3



Spremere il succo di arancia e grattuggiarne la buccia.
Aggiungere al composto e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Il composto è pronto quando si formano delle bollicine (questo significa che è stata incorporata aria, quindi la ciambella verrà ben soffice)
Passaggio 4
Imburrare e infarinare una teglia per ciambelle. Versare il composto in modo piuttosto omogeneo. In seguito, aggiungere le mandorle tritate.
Infornare a 180 gradi in forno preriscaldato per circa quaranta/quarantacinque minuti.
Verificare la cottura con la prova stecchino