Genius 28878 punti

Ingredienti

(per 12-15 pezzi)
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 cipolle rosse di Tropea; 30 g di nocciole del Piemonte
tostate; 1 uovo; parmigiano grattugiato
zucchero di canna
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

1. Sbucciate le cipolle e affettatele sottilmente. Fatele rosolare in una padella con un filo di olio, aggiungete un goccio di acqua, incoperchiate e lasciate stufare a fiamma bassa. Quando le cipolle saranno tenere, alzate il fuoco, regolate di sale e di pepe, unite 1 cucchiaio scarso di zucchero e lasciate caramellare. Spegnete e fate raffreddare.
2. Tritate le nocciole in un mixer da cucina fino a ottenere una granella fine. Stendete la pasta sfoglia e distribuite sopra le cipolle lasciando circa 4 cm sul lato lungo inferiore. Cospargete con la granella di nocciole e con il parmigiano grattugiato. Arrotolate la sfoglia, partendo dal lato lungo superiore, e fermatevi non appena finisce lo strato di cipolle. Con un coltello affilato tagliate il rotolo a fette spesse circa 1 cm. Praticate un’incisione sulla cima della pasta sfoglia libera e realizzate le antenne della chiocciola.
3. Sbattete leggermente l’uovo e spennellate la sfoglia libera e stesa. Finite di arrotolare la chiocciola su se stessa lasciando libere solo le antenne. Spennellate anche il dorso delle chiocciole con l’uovo e sistematele delicatamente su una teglia, foderata con carta da forno, in modo che rimangano ben dritte. Infornate a 180 °C per circa 15-20 minuti. Quando saranno ben cotte e dorate, sfornatele e servitele tiepide
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email