Genius 46659 punti

Capretto alla vigezzina


Questa ricetta utilizza la carne del capretto vigezzino, una razza tra le più apprezzate in Italia, cui è dedicata una mostra che si svolge ogni anno tra marzo e aprile .

ingredienti per 4 - cal. 520/ persona
1 kg di carne di capretto tagliata a pezzi • 1 spicchio d’aglio • 1 piccola cipolla • 2 rametti di prezzemolo • 2 bicchieri di vino bianco secco • 1 mazzetto di timo di montagna (serpillo) • 1 foglia di alloro • 1 rametto di rosmarino • 1 pizzico di spezie macinate (garofano, noce moscata, cumino, cannella) • 1 cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro • 2 bicchieri di brodo • 50 g di lardo • 50 g di burro • sale, pepe

1 Scaldate il burro con il lardo battuto in un tegame a fondo pesante e rosolate i pezzi di capretto.
Aggiungete gli aromi legati a mazzetto e la cipolla tritata e fatela appassire continuando a rosolare la carne. Sfumate con metà vino, fatelo evaporare fino a farlo quasi caramellare e poi versate quello restante e fatelo evaporare poco.
2 Salate, pepate, aggiungete le spezie, il concentrato di pomodoro diluito in un bicchiere di brodo, l’aglio tritato con il prezzemolo e cuocete a fuoco dolce e tegame coperto per circa un’ora, voltanto un paio di volte la carne e aggiungendo altro brodo se necessario.
3 Quando la carne sarà tenera, se vi fosse troppo liquido, togliete il coperchio. Servite con patate lesse o al forno.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email