Genius 42017 punti

Brodetto di lampuga con broccolo romanesco e spaghetti spezzati

Ingredienti (per 4 persone)
320 g di spaghettini
1 lampuga da circa 300 g
160 g di cimette di broccolo romanesco
80 g di pomodorini ciliegino
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

1. Pulite la lampuga, tenendo da parte testa e lische, e sciacquatela sotto l’acqua corrente fredda. Togliete la pelle e tagliate a tocchetti la polpa. Raccogliete la testa e le lische in una pentola, coprite con dell’acqua, mettete sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma dolce fino a ottenere un brodetto. Spegnete e tenete da parte. 2. Fate scaldare un filo di olio in un tegame. Unite i pomodorini, tagliati a spicchi, le cimette di broccolo e i tocchetti di lampuga, e fate rosolare per qualche minuto. Aggiungete gli spaghettini spezzati e portate a cottura aggiungendo man mano il brodo di pesce ben caldo. Regolate infine di sale. Distribuite nei piatti da portata, completate con un filo di olio a crudo e servite

Lampuga scottata con zuppa di porro e pane aromatizzato all’origano

Ingredienti (per 4 persone)
480 g di filetti di lampuga;
2 porri;
120 g di pane aromatizzato all’origano;
olio extravergine di oliva;
sale

Preparazione 1. Pulite i porri e tagliateli a rondelle sottili. Fate scaldare un filo di olio in un tegame, unite le rondelle di porro, un goccio di acqua e un pizzico di sale, e fate cuocere per circa 15 minuti. Raccogliete il tutto in un mixer da cucina, tenendo da parte qualche rondella, e frullate fino a ottenere una crema omogenea. 2. Fate scaldare un filo di olio in una padella antiaderente. Sistemate i filetti di lampuga, tagliati in due o tre parti, e fateli rosolare da entrambi i lati per qualche minuto. Regolate di sale, levate e tenete da parte. 3. Rimettete sul fuoco la stessa padella, aggiungete i dadini di pane aromatizzato all’origano e fateli tostare. Distribuite la crema di porro nei piatti da portata e adagiate sopra la lampuga scottata. Guarnite con il pane tostato e le rondelle di porro tenute da parte, e servite.
Hai bisogno di aiuto in Cucina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email