Video appunto: Costolette di agnello con purè di melanzane e peperoni fritti

Costolette di agnello con purè di melanzane e peperoni fritti




Ingredienti per 4 persone



1,2 kg di costolette di agnello
2 melanzane
12 peperoni di Senise
2 cipolle rosse
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino rosso
1 bicchiere di porto
1 arancia
zucchero di canna
olio di semi di arachide
olio extravergine di oliva
formaggio a cubetti
sale

Preparazione



Per il purè: tagliate a fettine sottili una melanzana, mettetela in una teglia, rivestita con carta forno leggermente unta di olio, e fatela essiccare a 100 °C per circa 25-30 minuti.

Sbucciate la melanzana restante e fate caramellare le bucce in un tegame con le cipolle tritate, un filo di olio e un pizzico di zucchero.
Sfumate con il vino rosso, bagnate con un goccio di acqua calda e fate cuocere per circa 20 minuti. Frullate tutto, passate la salsa ottenuta in un colino, rimettete sul fuoco e fate ridurre leggermente; in un’altra padella fate ridurre il porto della metà, quindi unitelo alla salsa e tenete da parte.
Tagliate a dadini la polpa della melanzana e fatela cuocere in padella con un filo di olio, l’aglio in camicia e un pizzico di sale. Eliminate l’aglio, frullate e aromatizzate con la scorza dell’arancia grattugiata.
Sciacquate i peperoni, tagliateli a metà e privateli dei semini interni; friggeteli in abbondante olio di semi ben caldo, quindi scolateli e teneteli da parte.
Scaldate un filo di olio in padella, disponete le costolette e fatele rosolare da tutti i lati.
Trasferite in forno e proseguite la cottura a 200 °C per circa 10 minuti.
Levate, accompagnate con il purè di melanzane, guarnite con i peperoni e il formaggio a cubetti, e servite.