Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

a. Utilizzando l’abaco in Fig. 5.2.4.a estratto dal D.M. 5-11-2001, considerando

che l’infrastruttura stradale di tipo B ha una Vp =120 km/h (in verde

max

nell’abaco) e i raggi delle curve che ci sono stati forniti, si riportano le

pendenze da assegnare alle diverse curve:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

R1=240  m   R2=500  m   R3=1700  m   R4=5000  m   R5=6200  m  

0,07   0,07   0,040   0,025   0,025  

 

Per le curve di raggio R1 ed R2 dato che sono entrambi minori di 667m, la pendenza

è direttamente riscontrabile nell’abaco.

Per la curva di raggio R3=1700m, la pendenza da assegnare si ricava per

interpolazione lineare. Conoscendo la pendenza per un raggio di 2000m che è 0,035 e

per un raggio di 964m che è 0,055 si ricava l’equazione della retta passante per i

punti A di coordinate (2000;0,035) e B di coordinate (964;0,055) che risulta essere

Y=0,07361-0,000019305X. Sostituendo X=1700 otteniamo una Y=0,040. La

pendenza da assegnare alla curva risulta quindi essere 0,040.  

2  

 

Per le curve di raggio R4 ed R5 la pendenza da assegnare è 0,025 dato che sono

assimilabili a rettifili.

b. La curva 1 ha raggio R1=240m pertanto, utilizzando l’abaco in Fig. 5.2.4.a

estratto dal D.M. 5-11-2001, riportato al punto a. dell’esercitazione, si ipotizza

una velocità di progetto Vp=78 km/h.

Cerchiamo poi, in base alla tabella di pagina 60 del D.M., il coefficiente di

aderenza impegnato trasversalmente ft per la Vp che abbiamo adottato.

P

o

i

c

h

é

non abbiamo Vp=78 km/h in tabella è necessario fare una proporzione

(consentita dalla normativa):

0,13 − 0,17


ACQUISTATO

5 volte

PAGINE

5

PESO

1.28 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE ESERCITAZIONE

Applicazione numerica svolte per l'esame di Fondamenti di Infrastrutture viarie e corrette dal Prof. Domenichini riguardanti:
1)calcolo di velocità di percorrenza di una curva di dato raggio;
2)la pendenza trasversale da assegnare alle diverse curve;
3)l'aderenza richiesta per l'equilibrio del veicolo in ciascuna curva;
4)calcolo del valore della velocità limite da imporre nelle curve.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria civile
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher davidcape di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fondamenti di infrastrutture viarie e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Domenichini Lorenzo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fondamenti di infrastrutture viarie

Applicazione numerica 2, Diagrammi, Infrastrutture viarie
Esercitazione
Fondamenti di infrastrutture viarie - Esercizi svolti
Esercitazione
Fondamenti di Infrastrutture Viarie - procedimenti per la risoluzione delle applicazioni numeriche
Appunto
Fondamenti delle Infrastrutture Viarie - Appunti (parte 1)
Appunto