Che materia stai cercando?

Trattato di Roma

Appunti di diritto dell'Unione Europea del professor Converti. Il file contiene una lunga trattazione sul trattato di Roma ed in particolare su: la nascita dell'unione europea la CEE e la CECA, la cooperazione in materia politica estera, economica e sicurezza comune.

Esame di Scienze della comunicazione docente Prof. F. Converti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA

Lezione del giorno 06/12/04

L’Atto unico Europeo 1986: apporta modifiche al trattato di Roma. Doveva consentire le

trasformazioni che poi sarebbero state più radicali col trattato del 1992 di Maastricht (Unione

economica monetaria).

Il trattato di Maastricht crea una struttura complessa che supera la logica di cooperazione classica.

Comincia l’integrazione anche sul piano politico.

Nasce con Mastrik L’Unione Europea, che non coincide con la Comunità europea ma la include

(come una specie di ombrello che include CECA, CEE)

La Comunità economica europea perde il termine economica e resta Comunità Europea (non solo

economica).

L’Unione europea è strutturata in tre pilastri fondamentali:

1) Il Diritto Comunitario (Trattato di Roma, Atto Unico Unitario, Trattato di Maastricht). Si

collocano in questo pilastro la cooperazione economica, le libertà fondamentali, il

Parlamento europeo, il Consiglio dell’Unione europea, la corte di giustizia.

2) Cooperazione in materia di politica estera e sicurezza comune (PESC). La politica estera e la

sicurezza sono due delle competenze che caratterizzano la sovranità dello Stato (Esercito –

moneta – autorità di governo). Gli Stati NON cedono queste competenze alle Comunità

(esercito e autorità). Esiste una regola: la cooperazione intergovernativa, avviene

direttamente tra i governi.

3) Giustizia e affari interni (fino al 1996) Oggi viene definito cooperazione di polizia e

giudiziaria in materia penale. Riguarda delle competenze interne che coinvolgono i rapporti

tra le autorità statuali e i cittadini (immigrazione, visti, asilo). Nel 1996 tutte queste materie

(immigrazione, asilo, visti) con il trattato di Amsterdam vengono trasferite nel primo

pilastro (vengono comunitarizzate).

Nelle materie del 2 e 3 pilastro gli atti comunitari non possono interferire. Le decisioni che vengono

prese restano nella disponibilità degli Stati.

Azioni comuni: non hanno natura di atto comunitario ma di atto internazionale (sono degli accordi).

Nasce l’Unione Europea.

Poi, ci sono altre innovazioni apportate da Maastricht alle istituzioni comunitarie.

Andiamo al primo pilastro:

 Il problema del deficit democratico del parlamento: il Parlamento si lamentava di non

essere inserito a pieno. Durante il processo di adozione degli atti al Parlamento Europeo

erano state assegnate due procedure, di cooperazione e di parere conforme, che

coinvolgevano il Parlamento nelle decisioni ma non erano vincolanti. A Maastricht viene

introdotta una terza procedura, di codecisione. (che non riporta il potere decisionale in mano

al Parlamento ma gli attribuisce un potere di blocco).

 Amplia ancora una volta le sfere di competenza della Comunità. Viene introdotta la politica

sociale e di coesione economica; la ricerca allo sviluppo tecnologico e l’ambiente (in

relazione all’ambiente lo Stato si priva di ogni sovranità).

 Si crea un istituto della cittadinanza europea (articolo 7 nel trattato comunitario) politico e

NON giuridico (comporta solo diritti).

 Articolo 6 del trattato sull’Unione europea introduce il concetto del rispetto dei diritti e delle

libertà fondamentali dell’uomo (24 ottobre 2004 a Roma) Carta dei diritti fondamentali

dell’Unione europea.


PAGINE

3

PESO

19.32 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher cecilialll di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Scienze della comunicazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Converti Fabio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Scienze della comunicazione

Organizzazioni internazionali
Appunto
Fonti del diritto comunitario
Appunto
Struttura delle organizzazioni internazionali
Appunto
Comunità economica europea
Appunto