Che materia stai cercando?

Tossicologia e mutagenesi ambientale - Appunti Lezione 13

Appunti per l'esame di Tossicologia e mutagenesi ambientale del professor Scarpato - Lezione 13.
Inquinamento acque;
fonti di inquinamento;
tipologia dell'inquinamento;
meccanismi di autodepurazione;
risorse metodologiche disponibili;
analisi chimico/fisiche delle acque.

Esame di Tossicologia e mutagenesi docente Prof. R. Scarpato

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Marcatori di danno genotossico

Mutazione genica

 − Test batterici: test di Ames in s. typhimurium

Mutazione cromosomica

 − Test delle aberrazioni cromosomiche

− Test del micronucleo

Riarrangiamenti di materiale genetico

 − Test degli SCE

Frammentazione del DNA

 – Test della cometa

Approcci sperimentali impiegati

Approccio chimico (acque di scarico)

 – Estrazione/concentrazione campioni di acque

– Saggio estratto finale in test di genotossicità

– Caratterizzazione chimica di frazioni e ulteriore saggio

– Informativo momento del prelievo (istantanea)

Impiego organismi concentratori

 – Estrazione/concentrazione di tessuti

– Saggio estratto finale in test di genotossicità

Rilevamento diretto di effetti genotossici in un sistema

 cellulare di organismi acquatici

– Piante (Tradescantia - Vicia faba - Osmunda regalis)

– Vermi - Molluschi - Pesci - Anfibi

anismi acquatici e danno genotos

Sistemi cellulari impiegati

 – Cellule di apice radicale (piante acquatiche)

– Eritrociti (pesci - anfibi) - Emociti (invertebrati)

– Cellule branchiali (molluschi bivalvi)

– Cellule renali - Epatociti (pesci)

– Linee cellulari stabilizzate (pesci)

Molluschi bivalvi a)

Embrione-larva

a)

Cellule branchiali b)

b) Emociti - Mytilus edulis

a) Emociti a) Nuclei integri

b) Cellule branchiali b) DNA migrato

Pesci

Cellule branchiali – Opsanus tau Epatociti – Salmo trutta

Eritrociti - Carassius

auratus

Eritrociti - Cyprinus

carpio Leucociti – Cyprinus carpio

rategie di monitoraggio genotossi

Saggi in laboratorio (validazione metodologia)

 La presenza di danno genotossico riflette il

 grado di inquinamento della rispettiva area

oggetto del campionamento

Monitoraggio in situ (applicazione in campo)

 Organismi residenti

 Organismi introdotti


PAGINE

14

PESO

602.00 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie per l'ambiente (Facoltà di Agraria, di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali)
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Dalaran191 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Tossicologia e mutagenesi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Scarpato Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Tossicologia e mutagenesi

Tossicologia e mutagenesi ambientale - Lezione 2
Appunto
Tossicologia e mutagenesi ambientale - Appunti Lezione 3
Appunto
Tossicologia e mutagenesi ambientale - Appunti Lezione 4
Appunto
Tossicologia e mutagenesi ambientale, lezione 1 - Appunti
Appunto