Che materia stai cercando?

Tipicità

L'appunto fa riferimento alle lezioni di Diritto Romano, tenute dal Prof. Vincenzo Mannino nell'anno accademico 2009.
Il documento schematizza i seguenti argomenti trattati a lezione dalla Dott. ssa Bertoldi: actio de dolo, exceptio doli, solidarietà, fideiussio, sponsio... Vedi di più

Esame di Diritto Romano docente Prof. V. Mannino

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

SEMINARIO DOTT. SSA BERTOLDI

1. LEZIONE DEL 11 NOVEMBRE 2008.

ACTIO DE DOLO: azione penale, intrasmittibile mortis causa, sussidiaria. Presupposto è

comportamento doloso del convenuto (nb dolus malus).

EXCEPTIO DOLI: vs attore, fatti che se provati impediscono o diminuiscono condanna

convenuto. Sia per dolo nel negozio che nel processo.

Giudice ha potere analoghi a giudizi di buona fede in quanto il dolo è il suo opposto. Ha funzione

rimediale rispetto ai contratti di stretto diritto.

2. LEZIONE DEL 13 NOVEMBRE 2008.

SOLIDARIETA’ ATTIVA = debitore si libera adempiendo a un creditore;

SOLIDARIETA’ PASSIVA = adempimento di un debitore libera anche gli altri.

Stipulazione accessoria crea solidarietà rispetto a quella principale ma non tutte. Quella

accessoria è causale e non può essere + gravosa della principale.

GARANZIE PERSONALI (altri soggetti che insieme a deb danno + possibilità al creditore di

soddisfarsi).

SPONSIO E FIDEPROMISSIO sono la stessa cosa solo che la seconda valeva anche per gli

stranieri. Obbligazione assunta è la stessa del debitore.

FIDEIUSSIO si assume responsabilità per inadempimento del debitore, coprirà eventuale danno;

ma le prestazioni sono diverse. Può essere usata per tutti i contratti. Mai superiore della

principale, fid ha tutte le azioni e eccezioni del debitore.

ACTIO MANDATI: regresso

Siccome non si crea rapporto tra garante e debitore non c’è promessa. Il primo rimedio è stato Lex

Publilia che imponeva a pena di una sanzione di rimborsare il garante; poi nasce questa azione

che configura il pagamento del garante all’interno di un rapporto di mandato.

NB: garante ha tutte azioni e eccezioni del debitore; attraverso escamotage della vendita di azioni

acquista dal credit il beneficio di escussione.

Codificazioni moderne hanno mantenuto lo schema romano anche se esistono garanzie non

accessorie.

3. LEZIONE DEL 17 NOVEMBRE 2008.


PAGINE

2

PESO

205.13 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

L'appunto fa riferimento alle lezioni di Diritto Romano, tenute dal Prof. Vincenzo Mannino nell'anno accademico 2009.
Il documento schematizza i seguenti argomenti trattati a lezione dalla Dott. ssa Bertoldi: actio de dolo, exceptio doli, solidarietà, fideiussio, sponsio e fidepromissio, azione di garanzia, tipicità nei contratti e nei diritti reali.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Romano e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Mannino Vincenzo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto romano

Riassunto esame Diritto Romano, prof. Rossetti, libro consigliato Possesso e Tempo nell'Acquisto della Proprietà, Vacca
Appunto
Diritto romano - Istituti
Appunto
Scuola storica e Pandettistica
Appunto
Riassunto esame diirtto romano, prof. Vacca, libro consigliato La giurisprudenza delle fonti del diritto romano, Vacca
Appunto