Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Archivio: Documenti fotografici + Documenti scritti + Archivio rassegne

- stampa divisi per eventi.

Elementi grafici: Fotografia, grafiche, file multimediali come video

- (Trailer, Teaser)

FASI DI LAVORO

Riunione Ufficio stampa: focalizzare obbiettivi

- Piano di Comunicazione: tempistica mezzi publicitari stabiliti

-

- Fase di preparazione all’evento (3 mesi prima) :

Organizzare forma di presentazione più

Conferenza stampa

➔ tradizionale in cui si raccolgono i nostri destinatari e si presenta

l’evento (Luogo consono al tipo di pubblico, intorno11-12 perché è

ora che i giornalisti dedicano alle uscite, meno di un ora) Fare Inviti

a giornalisti + recal a cui consegnare la cartella stampa,dossier

che contiene il comunicato stampa generale,presentazione,estratti di

rassegna stampa(già noti),materiale promozionale e immagini, per

indirizzare.

Diffondere il a 5 W con recapiti.La

comunicato stampa:risponde

➔ sua lunghezza dev'essere lunga non più di una cartella (30 righe,

intorno di 2500 caratteri). CHIARO, MIRATO (per target),

TEMPESTIVO (tempi stampa), SINTETICO.

Mettere in atto piano pubblicitario

Fase dell’evento: Pubbliche relazioni, inviti + recall

- La sera dell’evento: creare una corsia preferenziale alla stampa (buoni

- posti) e fornirgli dell'altro materiale.

Dopo l’evento: valutare gli esiti dello spettacolo e del piano di

- comunicazione attraverso la dell’evento, ovvero la

rassegna stampa

raccolta di tutti gli articoli, critiche, recensioni del nostro evento —>

Documento, memoria e pubblicità.

TIPI DI STRATEGIA

Analizzando gli e la loro potenza (partitura musicale, taglio

indicatori,

registico coreografico, attori conosciuti ecc) capiamo:

punti forti e i punti deboli dell’opera

- il target da colpire

- la zona di spendibilità dell’offerta (locale, nazionale)

-

Facendo strategia di (tra opera e target da colpire) e

mediazione

(parlare dei punti forti più che dei punti deboli) possiamo

dissimulazione

scegliere di avere una strategia ( puntare su tutti indicatori in

orizzontale

equilibrio) o (puntare solo su alcuni)

verticale

COMUNICARE SPETTACOLO IN GENERALE

Vedi (Tipi di strategia)

1) Spettacolo può essere unico o itinerante, conviene lavorare per tutti i

2) punti toccati dallo spettacolo

Tenere presente che spettacolo a differenza del cinema va in contro a

3) maggiore competizione perchè nello stesso periodo ci possono essere più

prime uniche, mentre nel cinema c’è stesso film in tutta Italia.

Destreggiarsi tra Vocabolario, generi (sapere che ogni critico redattore si

4) occupa di stile diverso) e Grandi figure

Pochi spazi dedicati a arti accademiche nei quotidiani e media nazionali

5) (prediliscono leggera es. Sanremo)—> giornali e tv del settore più

specifici (VEDI)

Porre attenzione agli sponsor

6)

COMUNICARE DANZA La danza,più che altre arti ha sempre

esercitato un fascino particolare ed è sempre presente in pubblicià (1841

della Giselle a Parigi, moda "alla Giselle).

coreografo NON E’ regista - danza = arte del movimento/balletto =

azione scenica compiuta accademica

DANZA&DANZA, BALLETTO, DANCE MAGAZINE

COMUNICARE MUSICA

AMADEUS, GIORNALE DELLA MUSICA, GRAMMOPHONE

COMUNICARE CINEMA

L'uffcio stampa di cinema si occupa prevalentemente di promozione di

film,festival,fiction televisive -> sostanzialmente nello stesso modo tranne

che fiction ha come primo mezzo di comunicazione la tv

Quando si promuove un film si lavora in due momenti diversi:


ACQUISTATO

3 volte

PAGINE

5

PESO

47.94 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in dams (discipline delle arti, della musica e dello spettacolo)
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher anielloferrone@gmail.com di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Promozione e informazione teatrale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Ossicini Charlotte.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Promozione e informazione teatrale

Riassunto esame Promozione e informazione teatrale, prof. Ossicini, libro consigliato Lo sguardo che racconta, Marino
Appunto
Promozione e informazione teatrale - critica e pubblico - Appunti
Appunto
Riassunto esame Promozione e informazione teatrale, Docente Ossicini, Libro consigliato Lo sguardo che racconta
Appunto
Lezioni, Promozione teatrale
Appunto