Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Quindi lo stesso:

Modo ;

Ordine Domande:

Ad eccezione di

Filtro Domande che a seconda della risposta data, rimandano il rispondente ad

 una piuttosto che a un’altra domanda successiva;

Condizionate Domande che non vengono poste a tutti, ma soltanto a quanti

 abbiano risposto in un certo modo a quesiti precedenti.

modalità di somministrazione

La del questionario

deve essere decisa prima della sua realizzazione, in quanto ne influenza la costruzione;

dipendono da:

Tema obiettivi

ed della ricerca;

 popolazione

Tipo di studiata;

 Risorse economiche ed umane a disposizione del gruppo di ricerca.

Le possibilità sono molteplici e si inseriscono in un continuum che ha per estremi:

Intervista Faccia a Faccia Autosomministrazione

Necessità di un intervistatore Questionario Postale e Telematico *,

appositamente addestrato, che legge in cui il soggetto compila autonomamente il

domande e possibili risposte questionario.

all’intervistato (che può avere una copia

del questionario per seguire meglio Presenta vantaggi e svantaggi speculari

l’intervista). rispetto l’intervista faccia a faccia.

VANTAGGI: Ve ne sono 3 tipi:

Interattività

• L’intervistato pu ò Autosomministrazione con restituzione

chiedere chiarimenti su domande e differita Il questionario, inviato a casa

alternative di risposta. L’intervistatore tramite posta o mail, contiene anche una

può intervenire se ha la sensazione lettera di presentazione della ricerca ed

che l’intervistato si trovi in difficoltà. istruzioni per la ricerca, deve essere

Maggiore tasso di risposta

• La compilato e riconsegnato dopo pochi

compilazione del questionario è meno giorni.

faticosa perché non comporta la

lettura e la comprensione della VANTAGGI:

modalità di compilazione; è quindi Costo contenuto;

possibile superare le difficoltà Non influenza dell’intervistatore;

oggettive (es. linguistiche, visive e •

culturali). Di conseguenza il Anonimato

• Diminuzione del fenomeno

questionario può essere anche lungo. della desiderabilità sociale e dello

Controllo del comportamento non

• stupimento;

verbale L’intervistatore pu ò Maggior tempo e tranquillità per la

annotare a parte l’atteggiamento compilazione del questionario;

dell’intervistato (es. imbarazzo,

superficialità).

Raccolta di info supplementari , in Consultazione di documenti per

• •

aggiunta a quanto espressamente rispondere alle domande del

richiesto dal questionario Nelle questionario;

interviste a domicilio,

all’intervistatore è noto domicilio, Raggiungimento di persone

tipo di abitazione e quartiere. difficilmente reperibili in altri modi.

Completezza

• Si è certi che il

soggetto risponda a tutte le domande SVANTAGGI:

(invece nell’auto­somministrazione se Impossibilità di richiesta di chiarimenti;

una domanda non viene compilata

non si sa se è per distrazione o Impossibilità di sapere se le domande

svogliatezza dell’intervistato). vengono compilate in ordine;

Rispetto dell’ordine delle domande

• ; Impossibilità di raccolta informazioni

Spontaneità

• L’intervistato deve addizionali;

fornire le risposte in breve tempo. Impossibile di essere sicuri dell’identità

È nota l’identità di chi risponde

• dell’intervistato;

L’intervistato non può delegare ad Impossibilità di conoscere la data di

altri la compilazione del questionario. compilazione del questionario;

Sono noti giorno e ora di sommini­

• Bassa possibilità di rendersi conto dei

strazione del questionario difetti del questionario;

Informazione fondamentale nel caso Impossibilità di proporre un

capiti un evento che può influenzare questionario complesso Domande

le risposte dei soggetti. Per ovviare a brevi, semplici nella forma e nel

ciò sarebbe necessaria una sommini­ contenuto;

strazione simultanea, quasi sempre Ri­codifica delle risposte da parte del

impossibile. ricercatore.

L’intervistatore può rendersi conto

• dei difetti del questionario Non Auto somministrazione con restituzione

modificabili nel corso della ricerca, immediata

ma importanti in vista di ricerche Il questionario deve essere

succ. compilato e consegnato all’istante.

Il questionario può avere una

• struttura molto complessa Le VANTAGGI:

domande filtro e condizionate sono Costo contenuto;

gestite interamente dall’intervistatore. Tempi contenuti della rilevazione;

Risparmio nelle operazioni di

• Influenza del rilevatore

• Comunque

codifica e inserimento dei dati in inferiore all’intervista;

matrice Le risposte dell’intervistato Garanzia dell’anonimato;

possono essere inserite direttamente Spiegazione dal rilevatore nel caso di

sul computer (al contrario, nell’auto­ domande poco chiare;

somministrazione, la trascrizione dei Conoscenza del momento esatto della

risultati avviene successivamente ed è somministrazione del questionario;

più faticosa e soggetta ad errori). Certezza che risponda la persona

• prevista;

Possibilità di annotare informazioni

• aggiuntive sui rispondenti;

SVANTAGGI:

by Enrico Serafini

Costo Possibilità di notare i difetti del

• •

Per addestramento, lavoro e

viaggio dell’intervistatore. questionario.

Tempi lunghi per il completamento

• della rilevazione Quotidianamente SVANTAGGI:

un intervistatore non può effettuare Incertezza sul fatto che il rispondente

più di un certo n° di interviste; inoltre consideri tutte le domande e che lo

molti soggetti non sono faccia nell’ordine previsto;

nell’immediato reperibili e/o Cortezza e semplicità del questionario;

disponibili a fissare un appuntamento Lavoro di ricodifica

• Minore rispetto

entro breve tempo. l’autosomministrazione differita;

Influenza dell’intervistatore e

• Impossibilità di consultazione di

minore standardizzazione; documenti da part del rispondente.

Possibilità che l’intervistatore

• metta in soggezione l’intervistato

Soprattutto soggetti: Auto somministrazione guidata Nello

Poco istruiti;

o stesso istante, la stessa persona legge ai

Anziani;

o rispondenti domande ed alternative di

“Deboli”;

o risposta. È una modalità efficace.

Non abituati

o

interagire/sconosciuti VANTAGGI:

Voglia di fare bella figura

• Considerazione di tutte le domande

possibilità di atteggiamenti nell’ordine prestabilito;

disonesti da parte Possibilità di somministrare un

dell’intervistatore; questionario lungo e complesso.

Possibilità di atteggiamenti

• disonesti da parte

dell’intervistatore SVANTAGGI:

Bisogna

controllare che l’intervistato non Influenzamento tra i rispondenti;

inventi risposte a domande non Ridotta possibilità di inserire domande

completate o ad interi questionari; è filtro e condizionate.

quindi necessario porre particolare

attenzione alla selezione degli

intervistatori ed effettuare controlli

random. TELEMATICO

*QUESTIONARIO

Impossibilità di consultare

• documenti e di riflettere Ha una lenta diffusione perché non tutte le

attentamente sulle domande persone hanno la capacità di utilizzare

Risposte meno precise, ma più internet, quindi è impossibile fare studi su

spontanee e quindi oneste. qualsiasi tipo di popolazione ed il campione

Scomodità per l’intervistato

• Nella auto­selezionato può non essere significativo

somministrazione del questionario, ai fini della ricerca.

soprattutto a domicilio, possono Spesso tali questionari devono essere

creare disturbo molteplici situazioni obbligatoriamente compilati per accedere ad

(al contrario, un servizio o la loro compilazione garantisce

nell’autosomministrazione, il soggetto un premio.

sceglie il momento più opportuno per Può essere richiesta la compilazione in 2

compilare il questionario e può farlo a differenti modi:

Invio per mail

più riprese) Possibilit à di rinviare il

1.

Non completo anonimato

• questionario in un momento successivo e

L’intervistatore è a conoscenza costo di invio minore rispetto la posta;

dell’identità dell’intervistato. Compilamento online Il questionario

2.

Difficoltà nel reperimento della

• può avere una struttura complessa gestita

direttamente dal software, le risposte

persona da intervistare Spesso vengono registrate direttamente sulla

fissare un appuntamento è difficile a matrice elettronica

causa di impegni lavorativi,

familiari,..

Una variante dell’intervista faccia a

faccia è

INTERVISTA TELEFONICA

VANTAGGI:

• Minore soggezione dell’intervistato;

• Minore costo;

• Possibilità di tenere sotto controllo

l’operato degli intervistatori

riascoltando l’intervista;

• Utilizzo del supporto telematico

durante la rilevazione;

• Possibilità di programmare il

computer a gestire automaticamente i

contatti telefonici e gestire le

domande filtro e condizionate.

SVANTAGGI:

• Durata della rilevazione più limitata;

• Maggior facilitazione ad interrompere

l’intervista;

• Impossibilità di annotare

informazioni aggiuntive su

caratteristiche ambientali e personali

e delle info non verbali

dell’intervistato;

• Impossibilità di sapere se risponde il

soggetto previsto;

• Problema di reperimento dei soggetti

Attualmente, sempre pi ù persone

hanno un cellulare e non un telefono

di rete fissa;

Impossibilità di formulare

• domande complesse con un n° alto

di risposte.

by Enrico Serafini

INSERIMENTO DATI su Supporto Informatico, ELABORAZIONE e ANALISI DATI

7. tecniche del computer:

Ci sono che consentono, mediante l’utilizzo

Registrazione informazioni;

Analisi dei dati, che può essere:

Monovariata Studio di una variabile presa singolarmente;

 Bivariata Studio congiunto di 2 variabili;

 Multivariata Studio dell’influenza di pi ù di 2 variabili; tra cui:

 Trivariata Studio dell’influenza di 3 variabili;

o Ecc.

o

INTERPRETAZIONE e PRESENTAZIONE dei RISULTATI, STESURA del RAPPORTO

8. di RICERCA risultati procedure comunità

Spiegazione dei e delle utilizzate in modo da consentire alla

scientifica validità della ricerca.

di decidere riguardo la

La circolarità del processo di ricerca

E’ auspicabile l’instaurarsi di un rapporto di circolarità tra:

Questionario

RIFLESSIONE TEORICA Costruzione permette… vs.

rischio isolamento 2

componenti

Storie di vita

RICERCA EMPIRICA Raccolta

deve essere fatto anche all’interno di una singola ricerca empirica

in modo da scongiurare il rischio di creare

un’infinità di studi che si pongono come monadi

che forniscono un’infinità di informazioni ma che non accrescono il nostro sapere.

Studi longitudinali: Trend e Panel

studio dei cambiamenti di un

Il disegno longitudinale è una ricerca che ha come obiettivo lo

fenomeno nel tempo;

quindi è necessaria la realizzazione di almeno 2 rilevazioni a distanza di tempo breve o lungo a

seconda di:

Obiettivi conoscitivi;

Natura del fenomeno.

2 tipi di studi longitudinali:

Ci sono

Ricerche di Trend

• 2 o + rilevazioni a distanza di tempo con lo stesso strumento e la stessa

popolazione!

Quindi stesso:

Strumento Le domande e le modalità di risposta del questionario non possono essere

o modificate, aggiunte e/o eliminate, altrimenti non è possibile un confronto (in ogni caso,

è un errore continuare a monitorare domande difettose dal pdv contenutistico e/o

attento costruzione questionario.

formale). il ricercatore deve stare molto nella del

Popolazione I campioni esaminati devono avere le stesse caratteristiche in termini di:

o Ampiezza ;

 Tecnica di estrazione .

nulla vieta ad aggiungere nuove domande: ma non possono essere utilizzate per fare confronti!

Studi di Panel

• 2 o + rilevazioni a distanza di tempo sullo stesso campione!

Quindi stesso

Campione Lo stesso gruppo di persone viene monitorato nel tempo; di conseguenza

o bisogna far fronte al problema della mortalità di panel (che aumenta all’aumentare del

tempo della ricerca) con un reclutamento maggiore rispetto al necessario.

Gli strumenti, trattandosi del medesimo gruppo di soggetti, possono cambiare nel tempo.

Aspetti problematici e limiti della ricerca sociale

Gli aspetti critici che bisogna prendere in considerazione quando si intraprende una ricerca sono:

Reattività

• Sapendo di essere oggetto di ricerca, il campione pu ò re­agire in diversi modi, tra

cui: Effetto Hawthorne Negli anni ’20, a Chicago, si tent ò di studiare se all’aumentare

o della luminosità, aumentasse l’efficienza lavorativa, ma si scoprì che, indipendentemente

dalla luminosità, l’efficienza lavorativa aumentò perché il campione sapeva di essere

oggetto di ricerca e quindi si impegnò maggiormente nel lavoro.

Effetto di Desiderabilità Sociale Un soggetto, per fare bella figura ed essere accettato

o dal ricercatore, può rispondere secondo i parametri del ricercatore, intuibili dal canale

non verbale e/o dal senso comune.

Effetto di Stupimento Al contrario, un soggetto pu ò fornire al ricercatore risposte

o eccentriche e stravaganti per stupire.

by Enrico Serafini

Creare un’opinione o un atteggiamento al momento della domanda il soggetto

o potrebbe non avere già un’opinione e quindi crearla sul momento. Questo problema può

essere contenuto inserendo l’opzione “non ho un’opinione”.

Implicazioni etiche

• Ogni tipo di ricerca scientifica deve rispettare una deontologia

professionale, ossia:

Non distorcere/manipolare/inventare dati per dimostrare la validità della propria tesi;

o contributi di ricerche precedenti

Riconoscere e citare ;

o Modalità di interazione con il campione :

o Non mettere mai a rischio l’incolumità fisica dei soggetti studiati;

 Trattare sempre con rispetto e cortesia le persone studiate Avere massimo

tatto nella trattazione di temi potenzialmente dolorosi e/o imbarazzanti;

Rispettare la privacy e l’anonimato dei soggetti studiati I dati raccolti non

devono essere impiegati per fini estranei alla ricerca stessa (es. proposta di acquisto);

Fornire ai soggetti da studiare indicazioni circa le finalità della ricerca In

caso in cui la conoscenza delle finalità della ricerca da parte del campione possa

influenzarne il risultato, è opportuno fornire indicazioni generiche, ma non si può

falsificarle;

Rispettare il tempo delle persone studiate Porre soltanto domande rilevanti

agli obiettivi della ricerca e non per altre finalità (es. proposta di acquisto), altrimenti

ci possono essere risvolti negativi, come la diminuzione di collaborazione del

campione alla ricerca;

Rispettare ambiente e contesto umano e sociale entro cui si realizza lo studio

Prestare attenzione prt. alle fasi di entrata ed uscita del campione dalla ricerca.

Rapporto con il committente assegna

• Il committente ad un singolo ricercatore/gruppo di

compito tema intervenire nella

ricerca il di indagare su un che gli interessa, ma qualora voglia

pratica rifiutarne l’incarico.

della ricerca, i ricercatori sono tenuti a

Pubblicità delle procedure

• È necessario rendere pubbliche le procedure di ricerca (e non solo

comunità scientifica validità.

i risultati), in modo che la possa attestarne o meno la

La costruzione del Questionario.

Il questionario è uno strumento di rilevazione volto alla raccolta di informazioni interamente

organizzabili all’interno di una matrice di dati.

La scelta delle domande da inserire nel questionario

Dipende principalmente dagli obiettivi e dallo studio preparatorio.

Sono però da tenere in considerazione i seguenti punti:

• Il questionario deve essere il più breve possibile: rispetto per sogg e riduce rifiuti e

stanchezza del rispondente

• Il questionario deve essere il più lungo possibile: per ambire ad una conoscenza il più

completa possibile

 serve quindi un equilibrio tra questi due punti

Domande a risposta aperta e domande a risposta chiusa

Domande a risposta aperta:

Vantaggi:

- libertà nel rispondere

- possono emergere aspetti che il ricercatore non ha considerato

- se serve si possono esplicitare e chiarire il senso delle proprie risposte

Svantaggi:

- risulta difficile e faticoso

- mancanza di standardizzazione  difficoltà nel raccogliere dati

Serve infatti la chiusura delle domande aperte =

individuare insieme di risposte tra loro omogenei  delle macrocategorie

Domande a risposta chiusa

Vantaggi:

- rapide e non stancanti

- immediatezza nella codifica delle risposte

Svantaggi:

- non permettono di far emergere aspetti non previsti dal ricercatore

- c’è il rischio di risposte a caso

Cruciale è la Preparazione delle alternative di risposta:

devono rispondere a due requisiti: esaustività e mutua esclusività

 devono coprire tutte le possibilità e non devono esserci sovrapposizioni di significato

Domande con alternative superiori a 8/10 troppo faticose!

Modi per limitare i difetti delle domande chiuse

1. inserire la risposta “NON SO”  per scongiurare risposte casuali

2. inserire la categoria “ALTRO”  per considerare alternative non previste

by Enrico Serafini


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

19

PESO

62.02 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher enrico.serafini di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodi e tecniche dell'intervista e del questionario e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Barni Daniela.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Metodi e tecniche dell'intervista e del questionario

Riassunto esame Metodi e tec. dell'intervista e del questionario, docente Barni, libro consigliato  La ricerca come relazione di S. Tunisi
Appunto
Riassunto esame Metodi e tec dell'intervista e del questionario, docente Barni, libro consigliato Metodologia e tecniche della ricerca sociale, P. Corbetta
Appunto
Riassunto esame Metodi e tec. dell'intervista e del questionario, docente Barni, libro consigliato Tecniche dell intervista e del questionario, Zammuner
Appunto
Sistema nervoso centrale e periferico
Dispensa