Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

STRATEGIE COMPETITIVE DI BASE

VANTAGGI STRATEGICI

PERCEZIONE DI UNICITA’ DA BASSI COSTI

PARTE DEL CONSUMATORE

COMPETITIVO MERCATO

INTERO DIFFERENZIAZIONE LEADERSHIP DI COSTO

PARTICOLARE SEGMENTO

AMBITO FOCALIZZAZIONE

UN Costo e differenziazione:

sono strategie alternative?

Alcune imprese adottano strategie che integrano il

costo (standardizzazione) e la differenziazione

(unicità) Dell Computers

McDonalds Ikea

• Complementarietà (automazione flessibile,

nuove ICT, partnership strategiche)

• Total quality management (Es.: Matsushita,

Sony)

• Differenziazione posticipata

• Produzione modulare e piattaforme

(economie di scala derivanti da lotti omogenei

di componenti standardizzate)

Trasporto aereo: modello di business “low cost” e

“full service”

Full Service Low cost

Caratteristiche commerciali

Canali di vendita Agenzie di viaggio (CRS), Internet (>90%) e numero

numero verde, internet telefonico a pagamento

Emissione biglietti Sì, se acquistati in agenzia No

Tipologia dei biglietti Diverse classi di biglietti con Un tipo di biglietto con

differenti gradi di flessibilità eventuali penali per

modifiche

Frequent Flier Programme Sì No, tranne rare eccezioni

Caratteristiche organizzative

Servizio di catering a bordo Sì, incluso nel prezzo Sì, ma ridotto e a pagamento

Personale Elevata percentuale di Alta produttività, riduzione

overnights, straordinari ed assistenti di volo (minimo

elevato numero di assistenti imposto dai regolamenti

di volo per passeggeri internazionali), no overnights

Check-in, manutenzione In proprio Outsourcing

Handling Per i principali aeroporti in Outsourcing

proprio o attraverso

controllate

Trasporto aereo: modello di business “low cost” e

“full service”

Full Service Low cost

Caratteristiche organizzative

Alleanze fra compagnie Sì No

(network/code-sharing)

Tipologia di servizi offerti Brevi-medie e lunghe Breve e medie distanze

distanze intra-UE

Organizzazione network Hub&spoke Point-to-point

dell’operativo voli

Servizi cargo su aerei Si No

passeggeri

Scelta degli aeroporti Scali principali Scali secondari e

(raramente) scali principali

Caratteristiche tecniche

Turnaround 45-60 minuti 25-30 minuti

Numero di ore di volo per 9 11-12

velivolo al giorno (intra UE)

Tipologia di aeromobili Flotta di aerei diversificata Flotta molto semplificata (1

solo tipo di aereo)

VANTAGGIO COMPETITIVO,

INNOVAZIONE, CONOSCENZA

LA CONCORRENZA È UN PROCESSO DINAMICO

nuovi vantaggi (temporanei) devono sempre essere trovati;

la difesa ostinata dei vantaggi conseguiti è rischiosa

INNOVAZIONE come fattore centrale per competere

CONOSCENZA innovazione e conoscenza sono

:

concetti strettamente correlati;

la gestione della conoscenza permette di anticipare la

domanda, cambiare le regole del gioco competitivo,

aprire lo spazio a nuove opportunità

CONOSCENZA E INNOVAZIONE

COME BASE PER COMPETERE

CONOSCENZA TECNOLOGICA VANTAGGIO

INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA COMPETITIVO

MARKETING

CONOSCENZA

PROGRAMMA: Strategie di impresa (M1)– Strategia di Business

ARGOMENTI CONCETTI CHIAVE TESTI ORE

(DISPENSA 1) DIDAT

-TICA

LA RICERCA DI Concetti introduttivi di business strategy. Oltre 6

NUOVE FORME DI il costo e la differenziazione. Creazione e rima parte

VANTAGGIO difesa del vantaggio competitivo. Flessibilità e dispensa

COMPETITIVO innovazione. Risorse e competenze come base

del vantaggio. Knowledge management.

INNOVAZIONE E Innovazione tecnologica e vantaggio 8

TECNOLOGIA competitivo. Innovazione di prodotto e di econda parte

processo. Innovazione nei metodi di dispensa

progettazione. Gestione strategica di

tecnologia e innovazione.

INNOVAZIONE Riconfigurazione catena del valore: 8

ORGANIZZATIVA outsourcing, strategia orizzontale, erza parte

localizzazione, relazioni con fornitori e clienti. dispensa

Accordi, reti, capacità relazionale.

INNOVAZIONE DI Orientamento al mercato e conoscenza di 10

MARKETING impresa. Tecnologie internet-based e uarta parte

innovazione di marketing. Internet e sistema di dispensa

relazioni di marketing nel B2B e B2C.

Collaborative branding e comunità virtuali.


PAGINE

17

PESO

73.73 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in management internazionale
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher melody_gio di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Strategia d'impresa e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Modena e Reggio Emilia - Unimore o del prof Marchi Gianluca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Strategia d'impresa

Strategia d'impresa - l'innovazione di marketing
Appunto
Strategia d'impresa - innovazione tecnologica e vantaggio competitivo
Appunto
Strategia d'impresa - innovazione
Appunto
Strategia d'impresa - la ricerca di nuove forme di vantaggio competitivo
Appunto