Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I beni e il patrimonio cap.10

La situazione di diritto serve a realizzare l’interesse del titolare dove l’interesse è la tensione verso un bene capace di

il bene è l’oggetto del diritto.

soddisfare un bisogno umano;il filo logico che unisce il diritto al bene è che

Con l’art.810 il bene viene definito come “la cosa che può formare l’oggetto del diritto” e può formare oggetto del

diritto solo se su questa ci può essere un conflitto di interessi risolvibile col diritto,di conseguenza non vengono

considerati beni a livello giuridico le cose comuni a tutti e le cose non appropriabili in più è chiaro perché la persona

umana non venga considerata oggetto del diritto bensì soggetto. Per questo articolo sono beni solo le cose che si

possono intendere come porzioni di materia conoscibili tramite i sensi ma,vista così,la concezione è restrittiva in quanto

cosa=bene materiale;questa visione è però smentita dall’art814che identifica come cose anche le energie naturali che di

certo non sono materiali.In seguito a ciò si considera una visione più ampia del termine cosa vista come qualsiasi entità

utile all’uomo,materiale o immateriale,purchè suscettibile di conflitto di interesse.questo ci fa intuire l’esistenza di due

tipi di bene:

BENE IMMATERIALE:entità diverse dalle cose,suscettibili di aprire conflitti di interesse(es: diritti

o d’autore,brevetto)hanno generalmente un valore economico e possono “circolare”ossia essere trasferiti da una

persona all’altra

BENE MATERIALE:cose capaci di formare oggetti del diritto,se ne hanno diverse categorie a seconda delle

o cose - Beni immobili: possono essere immobili in natura (tutto ciò che naturalmente o artificialmente è

incorporato al suolo:alberi,corsi d’acque,edifici art812) o per destinazione(mulini,edifici galleggianti

saldamente ancorati)

sono tutti gli altri beni

- Beni mobili:

Tra queste due prime tipologie esistono differenze fisico-economiche:gli immobili hanno un valore più elevato rispetto

ai mobili,definiscono l’ambiente in cui l’uomo vive e hanno rilevanza sociale che i mobili non hanno;a livello giuridico

le possibilità di uso degli immobili hanno più limiti rispetto all’uso dei mobili,gli immobili sono documentati al catasto.

Mentre un bene mobile può non appartenere a nessuno(res nullius)la cosa non si verifica per I beni immobili i quali

hanno sempre un proprietario e,in sua mancanza(immobili vacanti)dello Stato.

Alcuni beni mobili,auto navi aerei,vengono iscritti in pubblici registri a causa del loro valore,e per questo vengono detti

beni mobili registrati;notevole rilevanza viene data alle universalità di mobili,art816,ossia alle cose appartenenti ad una

persona con destinazione unitaria(i volumi di un’enciclopedia),nel medesimo articolo si afferma che è possibile vendere

l’oggetto sia nella sua totalità che nelle parti

- Beni divisibili: possono essere suddivisi fisicamente in porzioni ognuna delle quali ha la stessa

funzione economica anche se in quantità ridotta (es: il terreno)

- Beni indivisibili: non possono essere suddivisi (es:un quadro)

- Beni consumabili: si esauriscono immediatamente con l’uso (es:benzina)

- Beni inconsumabili: sono soggetti ad un uso continuativo (es:una casa,un auto)

- Beni fungibili(o di genere):risultano identici,in qualità,a beni dello stesso genere (es:il denaro)

- Beni infungibili(o di specie):non sono indifferentemente sostituibili con altri beni e causa di

particolarità qualitative (es:I beni immobili,l’orignale di un’opera)

Con il termine pertinenza si intendono le cose accessorie destinate a completare la cosa principale (es:l’autoradio

rispetto alla macchina);il rapporto che si crea è chiamato rapporto pertinenziale e può essere tra due beni

mobili,immobili o tra uno mobile e uno immobile.Il rapporto generalmente nasce per volontà del proprietario della cosa

principale ma non sempre è così in quanto,art 817,può essere generato da chiunque abbia dei diritti reali sulla cosa

principale;quando si decide di vendere la cosa principale la pertinenza viene venduta insieme a meno che no venga

detto esplicitamente il contrario,art818.problemi nascono quando cosa principale e accessoria appartengono a persone

diverse e di questo se ne occupa l’art819

I frutti sono I beni prodotti da beni fruttiferi e possono essere

- FRUTTI NATURALI se provengono direttamente dalla cosa(art820) come ad esempio I prodotti

agricoli,spettano al proprietario tranne che in caso di affitto del terreno.fin quando I frutti non sono

separati dalla cosa fruttifera sono detti pendenti

- FRUTTI CIVILI se si ritraggono dalla cosa come corrispettivo del godimento che ne ha un altro

(interessi dei capitali depositati in banca

In base all’appartenenza e alla destinazione del bene questo può essere

- PRIVATI se appartengono a privati e non servono all’interesse generale

- PUBBLICO se appartiene allo Stato ed è destinato all’interesse generale;sono soggetti ad un regime giuridico speciale

che varia a seconda della categoria in cui si possono classificare:

1)Beni demaniali:appartengono esclusivamente ad enti pubblici,il Demanio dello Stato può essere:

Necessario comprende i beni che possono appartenere solo allo Stato(demanio

- marittimo,idrico,militare)


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

27.23 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Riassunto per l'esame di Strategia Aziendale, basato su appunti personali e studio autonomo del testo L'Analisi Strategica per le Decisioni Aziendali, Grant (cap 10) consigliato dal docente Giaccari. Gli argomenti trattati sono i seguenti: i beni, il patrimonio, i beni materiali, i beni immateriali, i beni mobili, i beni immobili, i frutti naturali, i frutti civili.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in consulenza e management aziendale
SSD:
Università: Salerno - Unisa
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher melody_gio di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Strategia aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Salerno - Unisa o del prof Giaccari Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in consulenza e management aziendale

La Customer Satisfaction nelle aziende sanitarie
Tesi