Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DALL’ORDINAMENTO REGIONALE AL NUOVO ASSETTO POST REFERENDARIO

LE REGIONI E LE LEGGI QUADRO SUL TURISMO

DALLA PROGRAMMAZIONE STATALE A QUELLA REGIONALE

INSUCCESSO delle esperienze di programmazione dello sviluppo economico e sociale del

• paese, e nel loro ambito di quelle attinenti al turismo.

NUOVA FASE:riordino dello Stato in senso regionalistico.

• Il punto di partenza nel rapporto Stato regioni è l’art 117 della Costituzione.

• ART 117 DELLA COSTITUZIONE

La regione emana per le seguenti materie norme legislative nei limiti dei principi

• fondamentali stabilite dalle leggi dello Stato, semprechè le norme stesse non siano in

contrasto con l’interesse nazionale e con quello di altre regioni.

Tra le materie figura il turismo e l’industria alberghiera.

• LA LEGGE 16 MAGGIO 1970 N. 281

Con questa legge il parlamento delegava il governo ad emanare decreti aventi valore di

• legge ordinaria per regolare simultaneamente in tutte le regioni, le funzioni attribuite ai sensi

dell’art 117 della Costituzione.

Il trasferimento delle funzioni statali alle regioni avverrà per settori organici di materie

• Resta riservata allo Stato la funzione di indirizzo e coordinamento delle attività regioni.

• IL DPR N. 6/1972

Il DPR n. 6 all’art 1 dispone il trasferimento di tutte le funzioni amministrative tra le quali:

La programmazione, lo sviluppo e l’incentivazione del turismo regionale;

• l’organizzazione di attività turistiche;

• i controlli su Enti Provinciali del Turismo e le Aziende autonome CST;ecc

• Risultano riservate allo Stato tuttavia i rapporti internazionali in materia di turismo e di

• industria alberghiera; pubblica sicurezza, polizia giudiziaria e sicurezza degli impianti…

Inoltre competeva all’organo centrale ‘‘la funzione di indirizzo e di coordinamento delle

• attività amministrative delle regioni con riferimento ad obiettivi della programmazione

economico nazionale ed agli impieghi derivanti dagli obblighi internazionali e comunitari.

LA LEGGE 382/75

Il DPR n.6/1972 aveva proceduto ad un trasferimento disorganico e frammentario di

• funzioni, identificabili più in base alla loro appartenenza ad una o all’altra amministrazione

che in base ai loro effettivi contenuti.

La legge n. 382/75 cercò di ovviare alle carenze precedenti e di risolvere definitivamente la

• controversia tra Stato e Regioni circa le materie e le procedure di reciproca competenza.

Per risolvere il conflitto Stato/Regioni, la legge n. 382/75 seguì il criterio di pienezza e

• completezza del trasferimento di funzioni, nonché quello del trasferimento per settori

organici di materie.

L’art 1 terzo comma, definisce tali concetti precisando che il trasferimento dovrà essere

• finalizzato ad assicurare una disciplina ed una gestione sistematica e programmata delle

attribuzioni costituzionalmente spettanti alle Regioni per il territorio e il corpo sociale.

COMPLETEZZA DEL TRASFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Oltre a richiamare integralmente i criteri contenuti nell’art 17 della legge 281, l’art 1 della

• legge 382 indica infatti nella completezza del trasferimento delle funzioni il risultato da

ottenere mediante la legislazione delegata.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

4

PESO

123.21 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia, finanza e diritto per la gestione d'impresa
SSD:
Docente: Non --
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di storia economica del turismo e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Non --.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in economia, finanza e diritto per la gestione d'impresa

Organizzazione aziendale - Riassunto esame tutto il programma, prof. Gatti
Appunto
Management - Appunti
Appunto
Riassunto esame Economia e gestione delle imprese commerciali, libro adottato Contemporary retailing - Il governo dell'impresa commerciale moderna di Roberto Sbrana e Alessandro Grandolfo (Edizione 2007)
Appunto
Fondamenti di Management - Appunti
Appunto