Che materia stai cercando?

Storia dell'architettura - industrializzazione e il ruolo dell'ingegneria

Appunti di Storia dell'architettura contemporanea per l’esame della professoressa Seriani Sebregondi. Gli argomenti trattati sono i seguenti: l'industrializzazione e il ruolo dell'ingegneria, Labrouste che sarà tra i primi a utilizzare coperture in ferro su strutture civili e istituzionali, Palm House.

Esame di Storia dell'architettura contemporanea docente Prof. G. Seriani Sebregondi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’INDUSTRIALIZZAZIONE E IL RUOLO DELL’INGEGNERIA

Tra la fine del Settecento e l’inizio dell’ Ottocento vi è un grande sviluppo della scienza delle

costruzioni, teoria sperimentata per la prima volta in St.Genevieve. Contemporaneamente vengono

fondate le prime scuole di ingegneria: una nel 1747 e una nel 1795. I primi esperimenti vennero

fatti sui ponti, il primo ponte realizzato interamente in ferro fu fatto nel 1779 da Darby e

Wilkinson, la struttura è una traduzione in ferro di una struttura lignea, aveva un’ampiezza di 30

mt. Il modello statico del ponte venne realizzato in America nel 1801 (con una luce di 74mt.)

Diventa fondamentale la calcolabilità delle strutture e i materiali devono essere standardizzati; man

mano venne affinata la struttura, ottenendo così nel 1820 i 115mt. di ampiezza con Union Bridge,

Brown fino ai 220 mt. nel 1829 del Clifton Bridge, Brunel. In Francia viene realizzato il ponte a

Tournon sul Rodano, dove non ci sono più ancoraggi o giunture. Verso la fine dell’Ottocento

viene realizzato Brooklyn Bridge (luce di 487 mt.) sul modello dei fratelli Seguin di ponte Tournon;

non c’è più un sistema trilitico, il ponte è appeso, i piloni sono maggiorati per focalizzare

l’attenzione su di essi come se reggessero la struttura, la carreggiata sembra sostenuta dai piloni.

Altro ponte famoso è il Pont des Arts (1803), costruito con lo stesso sistema di carpenteria lignea.

Le strutture in ferro vengono applicate anche all’architettura, un esempio è l’ Hall au Blè, mercato

generale, oramai distrutto, con struttura ad anello, copertura realizzata in ferro, progettata nel 1808

da Belanger e Brunet (inizia la collaborazione tra ingegnere e architetto). E’ la prima cupola

realizzata in ferro e vetro.

LABROUSTE sarà tra i primi a utilizzare coperture in ferro su strutture civili e istituzionali:

1840_ Biblioteca di St.Genevieve, pianta semplice è un parallelepipedo costituito da due piani, la

parte inferiore ha un basamento in pietra ed ha la funzione di deposito libri, mentre la parte

superiore è tutta finestrata, in quanto adibita a sala di lettura. Elemento innovativo è la copertura in

ferro con due volte a botte che coprono l’intero edificio, solo al centro ci sono delle colonnine in

ghisa. Spazio ampio e luminoso in cui la struttura in ferro è totalmente visibile e diventa elemento

architettonico. L’altra biblioteca progettata da Labrouste è quella Nazionale, realizzata in un cortile

interno di una corte, presenta una sequenza di cupole circolari sottili fatte di reticolati in metallo; la

parte del deposito, puramente funzionale, è tutta in ferro, anche i solai sono progettati con griglie

di ferro per consentire l’ingresso della luce dall’alto. Predomina l’aspetto funzionale, l’aspetto

estetico è secondario.

In Europa l’architettura in ferro è marginale, e utilizzata solo per grandi ambienti, negli Stati Uniti è

invece molto utilizzata.

1829, Galerie d’Orleans, passeggiate coperte con negozi e cafè tutte interamente in ferro, diventa

quasi una moda.

Altre strutture progettate in ferro sono le serre e le stazioni:

PALM HOUSE (1845-48), Turner-Burton. E’ una grande serra per un giardino, gli elementi in

vetro sono standardizzati così come le travi a doppio T.

CRYSTAL PALACE, realizzato per l’Esposizione Universale del 1851 da PAXTON, è il primo

edificio prefabbricato, ha una forma ordinaria a croce latina. Venne realizzato in quattro mesi.


PAGINE

2

PESO

56.43 KB

AUTORE

Cnz90

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'architettura
SSD:
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Cnz90 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dell'architettura contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Seriani Sebregondi Giulia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia dell'architettura contemporanea

Wagner, Berlage, Behrens e il Werkbund, Perret, T.Garnier e le Avanguardie
Appunto
Art Noveau in Europa e la Secessione Viennese
Appunto
La Scuola di Chicago, La Fiera Colombiana, Wright
Appunto
Gothic Revival - Orientalismo- Eclettismo
Appunto