Che materia stai cercando?

Storia contemporanea - la Seconda Guerra mondiale

Appunti di Storia contemporanea per l'esame del professor Fedele sulla Seconda Guerra mondiale. GLi argomenti che vengono trattati sono i seguenti: Hitler e il nazismo, l'invasione della Polonia che scatenò l'inizio della Seconda Guerra mondiale, il fascismo e Mussolini.

Esame di Storia contemporanea docente Prof. S. Fedele

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

americani e dai sovietici. Il 25 Aprile l’Italia veniva liberata e i Tedeschi iniziarono la ritirata.

Il 30 Aprile Hitler si suicidò nel suo bunker, mentre i Russi stavano entrando a Berlino. Successivamente si

firmò il 7 maggio 1945 la resa senza condizioni. Per la Germania la resa si concludeva con 6 milioni di morti.

La guerra però non si era ancora conclusa. Nel Pacifico infatti, si vide lo scontro tra i Giapponesi Stati Uniti.

I Giapponesi resistevano accanitamente affidandosi anche ai Kamikaze, ma gli Stati uniti possedevano

grandi navi portaerei e aerei addetti al bombardamento del Giappone (ormai militarmente sconfitto). Il

presidente Americano Roosevelt morì e gli successe Truman che, deciso a piegare definitivamente il

Giappone ( ma anche di dimostrare al mondo la superiorità americana), utilizzò la bomba atomica, un’arma

devastante creata nei laboratori americani qualche giorno prima.

Il 6 Agosto 1945 una bomba atomica rase al suolo la città di Hiroshima, causando la morte di oltre 100 mila

persone, il 9 Agosto toccò a Nagasaki. Al Giappone non restava che firmare la resa senza condizioni (2

Settembre 1945). La seconda guerra mondiale terminava, il bilancio complessivo era di 50 milioni di morti.

Il Patto Molotov - Ribbentrop venne firmato il 23 agosto 1939 a Mosca. Si trattò di un patto di non

aggressione fra la Germania e l’Unione Sovietica. I firmatari furono il Ministro degli Esteri russo Molotov e il

Ministro degli Esteri tedesco Ribbentrop. Il motivo per il quale il Patto fu stipulato è da ricercare nella

preoccupazione di Stalin di spingere l’appetito espansionista di Hitler verso ovest, almeno

temporaneamente, affinché il governo russo potesse organizzare l’Armata Rossa che era stata indebolita

negli ultimi anni a causa delle purghe staliniane che avevano sfoltito le fila delle gerarchie militari.

Patto d’Acciaio:Viene firmato a Berlino dai ministri degli esteri Ribbentrop e Galeazzo Ciano un patto di

alleanza tra la Germania Nazista e l’Italia Fascista, denominato patto d’acciaio da Mussolini per sottolineare

la solidità della sua intesa con Hitler. Questa intesa fa seguito all’Asse Roma-Berlino del24 Ottobre 1936,

che ha sancito il primo concreto avvicinamento tra Germania e Italia e prevede l’aiuto reciproco in caso di

pericolo per la sicurezza di una delle due parti.

Il Patto di Varsavia o Trattato di Varsavia (ufficialmente, Trattato di amicizia, cooperazione e mutua

assistenza) fu un'alleanza militare tra i paesi del Blocco Sovietico, nata come contrapposizione all'Alleanza

Atlantica (più nota come NATO e fondata nel 1949). Il trattato fu elaborato da Nikita Chruščёv nel 1955 e

sottoscritto a Varsavia il 14 maggio dello stesso anno. Degno di nota il fatto che la costituzione avvenne la

settimana successiva all'ingresso ufficiale della Germania Ovest nella NATO (6 maggio 1955). I membri

dell'alleanza promettevano di difendersi l'un l'altro in caso di aggressione. Il patto giunse a termine il 31

marzo 1991 e fu ufficialmente sciolto durante un incontro tenutosi a Praga il 1º luglio successivo.

Processo di Norimberga è il nome usato per indicare due distinti gruppi di processi ai nazisti coinvolti

nella seconda guerra mondiale e nella Shoah. I processi si tennero nella città tedesca di Norimberga dal 20

novembre 1945 al 1º ottobre 1946 nel Palazzo di Giustizia di Norimberga (l'unica corte tedesca abbastanza

grande da poter contenere l'evento e che non fosse stata distrutta dai bombardamenti alleati). Il primo e

più famoso di questi processi fu il Processo dei principali criminali di guerra davanti al Tribunale militare

internazionale (IMT), che giudicò ventiquattro dei più importanti capi nazisti catturati (o ancora ritenuti in

vita). Il secondo gruppo di processi fu per criminali di guerra inferiori, tenuto sotto la Legge numero 10 del

Consiglio di Controllo dal Tribunale militare di Norimberga (NMT), e comprese anche il famoso Processo ai

dottori. Questa voce tratta principalmente i processi del primo gruppo.

3


PAGINE

4

PESO

408.50 KB

AUTORE

Droman

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in storia
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Droman di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Fedele Santi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia contemporanea

Storia contemporanea - la Prima Guerra mondiale
Appunto