Che materia stai cercando?

Spot Nissan Micra e Nescafè

Appunti di Semiotica della prof.ssa Pezzini sullo Spot Nissan Micra e Nescafè: la novità del prodotto (innovazione e originalità), identità della marca (tecnologia avanzata), la percezione visiva, la ricerca stilistica, rime eidetiche, il registro verbale, il mitogramma.

Esame di Semiotica docente Prof. I. Pezzini

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

• Nello scenario onirico tipico dello stile di Lynch

prevale una valorizzazione ludico-estetica del

prodotto:

• L’auto è vista come un’opera d’arte,

tecnologicamente avanzata, frutto di un design

ricercato, unione di moderno e rétro.

• Nel linguaggio filmico, notare il contrasto plastico

alternato a sinergia fra sinuoso/arrotondato

(dell’auto) e rigido/rettilineo (dello scenario

urbano): l’auto si adatta (valori pratici) ma al

tempo stesso si discosta dagli schemi troppo rigidi

dell’ambiente metropolitano.

• Si parla invece di rime eidetiche per la

bocca di donna i cui contorni morbidi, ma

ben delineati, rimandano ai profili

rotondeggianti dell’auto.

• “rime” anche a livello cromatico:

predomina il freddo colore blu, declinato

fino al bianco (fari, denti, lampioni…

scritte). Inoltre, lucentezza… chiave onirica,

universo surreale

• Per quanto riguarda il registro verbale

(parlato e scritto), notare l’uso di figure

retoriche, già presenti a livello visivo

• Una metafora di fondo tra verbale e visivo

costituisce il senso del messaggio

• Cfr. le ultime due inquadrature dello spot:

due schermi in cui ciò che emerge è la

compresenza della nuova auto e delle

labbra, che indicano per metonimia il

nuovo linguaggio

• Il tratto semantico di base è l’/originalità/

(dell’auto e del linguaggio): come l’auto è

legata metaforicamente al linguaggio dalla

comune proprietà di essere originale, le

labbra sono metonimicamente collegate al

linguaggio e, di conseguenza,

metaforicamente collegate all’auto.

• Cfr. il teaser: il verbale spiega il verbale, ma

in due fasi temporali distinte

• Il “Micra Language” consiste di neologismi

prodotti per crasi (unione) di aggettivi dal

significato diverso se non opposto:

• Modtro da moderno e rétro

• Semplogica da semplice e tecnologica

• Sigile da sicura e agile

• Il che significa indicare le qualità dell’auto come

sintesi di /innovazione/ e /tradizione/

• Il veicolo ne esce mitizzato, anche per

l’ambientazione onirica realizzata


PAGINE

12

PESO

79.08 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Semiotica
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie della comunicazione (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Semiotica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pezzini Isabella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Semiotica

Analisi videoclip “Let Forever Be”
Appunto
Introduzione al Corto
Appunto
Livello discorsivo
Esercitazione
Psicologia sociale e della comunicazione - percezione, conoscenza, memoria e presentazione di sé
Dispensa