Che materia stai cercando?

Socrate: vita e pensiero Nozioni chiave

In questo appunto delineo in modo semplice e facilmente fruibile i concetti principali o nozioni chiave del pensiero morale di Socrate.

1 – Socrate: vita e fonti; 2 – «Sapere di non sapere»; 3 – “Intellettualismo etico” e virtù; 4 – La ricerca della felicità; 5 – Conclusione: «conosci te stesso»; 6 – Sitografia... Vedi di più

Esame di Storia della filosofia docente Prof. P. Scienze Storiche

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Socrate, vita e pensiero – Nozioni chiave

1 – Socrate: vita e fonti

Risultano scarse le notizie sulla vita e sul pensiero di Socrate (469-399 a.c.); buona parte di queste

informazioni giungono a noi attraverso l'opera di Platone (Apologia di Socrate) in cui è descritto

come il paladino della verità, come il paradigma dell'antisofista. Le restanti fonti non sempre si

conformano a questa prospettiva. Ad esempio, nel profilo caricaturale di Aristofane, nella

commedia le Nuvole, Socrate rappresenta il sofista per eccellenza, colui che offre la conoscenza in

cambio di denaro o più specificatamente fornisce (a pagamento) tecniche dialogiche per convincere

l'interlocutore offuscando se necessario la verità (sofisma).

L'immagine, quindi, che abbiamo di Socrate come l'emblema o il modello del filosofo, risale

principalmente alla tradizione letteraria sedimentatasi nei secoli intorno a questo pensatore.

2 – «Sapere di non sapere»

Socrate, recatosi un giorno presso il famoso oracolo di Delfi, fu giudicato da quest'ultimo come “il

più sapiente degli uomini”. Al contrario, Socrate si riconosceva come “ignorante”, mancante di un

sapere ultimo, definitivo, assoluto; il suo “fallibilismo” teoretico-pratico cozzava insomma con

quanto affermato dall'oracolo.

Per questo decide di giudicare della sapienza (sophia) di coloro che lo circondavano. Ma né i

politici, i poeti tragici, né gli esperti di arti tecniche lo soddisfecero: le loro conoscenze non

andavano al di là del sapere specialistico necessario all'espletamento delle loro professioni. Si

comprende come Socrate avesse in mente un saper più elevato e che riguardava il possesso delle

verità ultime intorno ai fondamenti filosofici e nel suo caso, della morale.

La conclusione a cui giunse, «sapere di non sapere» evidenziava il principio e nello stesso tempo il

modo corretto di procedere nella ricerca della verità e dei presupposti dell'agire etico. E non

riguardava questo o quel sapere tecnico ma serviva a stabilire il punto di partenza non pregiudiziale,

ma onesto e libero da tare intellettuali di un percorso conoscitivo più elevato, arduo e mai concluso;

sembrerebbe quest'ultimo il motivo per cui Socrate non diede mai una definizioni, cioè non stabilì

mai cosa fosse bene.

Queste indicazioni si esplicitavano allora in una tecnica dialogica: il discepolo difronte a questa

ammissione di ignoranza era condotto a elaborare spontaneamente soluzioni alle questioni poste,

1/3


PAGINE

3

PESO

63.46 KB

AUTORE

peppeL

PUBBLICATO

5 mesi fa


DESCRIZIONE APPUNTO

In questo appunto delineo in modo semplice e facilmente fruibile i concetti principali o nozioni chiave del pensiero morale di Socrate.

1 – Socrate: vita e fonti; 2 – «Sapere di non sapere»; 3 – “Intellettualismo etico” e virtù; 4 – La ricerca della felicità; 5 – Conclusione: «conosci te stesso»; 6 – Sitografia essenziale.


Tags: Socrate, Platone, Intellettualismo etico, morale, verità, eudemonismo, virtù, anima, demone.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher peppeL di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia della filosofia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Scienze Storiche Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia della filosofia

Storia della filosofia: modulo 1 e 2
Appunto
Storia della filosofia - Jean Paul Sartre
Appunto
Storia della filosofia - obiezioni e risposte di Cartesio
Appunto
Riassunto Critica della Ragion Pura
Appunto