Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Devianza : ogni atto o comportamento (anche se solo verbale) di una persona o di un gruppo che

viola le norme di una collettività e che di conseguenza va in contro a qualche forma di sanzione

Reato : comportamento che viola una norma del codice penale e che comporta una sanzione

penale

Anomia : per Durkheim mancanza di norme sociali che regolino e limitino i comportamenti

individuali conduce alla devianza (secondo Menton è provocata da una tensione fra la struttura

culturale e la struttura sociale)

Religione : credenza (giudizio sulla realtà che si fonda su un atto di fede), o insieme di credenze,

relativa all’esistenza di una realtà ultrasensibile, ultraterrena e sovrannaturale.

Le credenze religiose riguardano l’esistenza di una realtà al di là di ciò che è percepibile con i sensi

e accumulabile come conoscenza empirica. Le varie forme di religione si differenziano tra loro a

seconda del modo con cui è articolato il rapporto tra sacro e profano.

Magia : un mondo ultra sentibile e popolato da spiriti rappresentati con sembianze umane la cui

volontà può essere influenzata dagli uomini mediante pratiche rituali propiziatorie (doni e sacrifici

offerti alle divinità per accattivarsi la loro benevolenza o placare la loro ira) rispetto alla

religione c’è un diverso rapporto tra sacro e profano, nella magia le pratiche rituali, messe in atto da

specialisti, maghi e stregoni, servono per influenzare gli spiriti al fine di produrre effetti pratici nella

vita terrena.

Stratificazione sociale : sistema delle disuguaglianze strutturali di una società. 2 aspetti:

distributivo, riguardante l’ammontare delle ricompense materiali e simboliche ottenute dagli

individui o dai gruppi; relazionale, riguardante i rapporti di potere esistenti tra individui e gruppi.

Mobilità sociale (individuale) : ogni passaggio di un individuo da uno strato, un ceto, una

classe sociale ad un altro.

 orizzontale: passaggio di un individuo da una posizione sociale ad un'altra allo stesso livello.

 verticale (ascendente o discendente): spostamento ad una posizione più alta, o più bassa, nel

sistema di stratificazione sociale.

 di lungo raggio: tra strati o classi molto lontani

 di breve raggio: fra strati o classi contigue

 intergenerazionale: mette a confronto la posizione di famiglia di origine di un individuo con

quella che egli ha raggiunto in un determinato momento della sua vita.

 intragenerazionale (o di carriera): mette a confronto le posizioni che un individuo ha occupato

nel corso della sua esistenza

 assoluta: data dal numero complessivo di persone che si spostano da una classe all’altra

 relativa: grado di eguaglianza delle possibilità di mobilità dei membri delle varie classi

Mobilità sociale (collettiva) : movimenti verso l’alo e verso il basso di un intero gruppo

rispetto a tutti gli altri gruppi sociali.

Sesso : attributi dell’uomo e della donna riconducibili alle caratteristiche biologiche.

Genere : costruzione sociale, qualità distintive dell’uomo e della donna (mascolinità e

femminilità) definite culturalmente.

Coorte : insieme di persone che vivono uno stesso evento in uno stesso momento (es: coorte di

nascita). L’ampiezza della coorte è massima nel momento in cui si forma.

Generazione : gruppo di individui che hanno la stessa collocazione nello spazio storico-sociale e

sono esposti ai influenze culturali dello stesso tipo perché vi sia una generazione è necessario

che si crei un nesso generazionale.

Razza : un insieme di esseri umani che condividono alcune caratteristiche somatiche.

Gruppo etnico : possiamo dire che c’è un gruppo etnico quando:

 c’è un nome che lo contraddistingue

 c’è il mito di una comune origine

 c’è una comunità che condivide memorie comuni e le trasmette alle generazioni future

 vi è una cultura condivisa


PAGINE

3

PESO

25.32 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze della politica
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Novadelia di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di sistemi sociali comparati e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Scienze Sociali Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in scienze della politica

Riassunto esame Storia del pensiero politico contemporaneo, prof. Scuccimarra, libro consigliato Il potere, Duso
Appunto
Perchè sono uscito dalla casta - W. Bordon
Dispensa
Riassunto esame Storia del pensiero politico contemporaneo, prof. Scuccimarra, libro consigliato Il Pensiero Politico Contemporaneo, Galli
Appunto
Capitalismo e teoria sociale
Appunto