Che materia stai cercando?

Seminario Stranieri nella metropoli Appunti scolastici Premium

Appunti inerenti l'esame di Metodologia e tecniche della ricerca sociale del prof. Cipollini riguardanti Modello teorico della ricerca, Componente cognitiva-attiva, Costruzione di un modello di analisi teorico, ipotesi di lavoro alla base dell’indagine e altro ancora.

Esame di Metodologia e tecniche della ricerca sociale docente Prof. R. Cipollini

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

2) Le ipotesi di lavoro alla base dell’indagine:

1) la rappresentazione sociale dello straniero, alla base della componente cognitiva del

pregiudizio, è strategica nella strutturazione anche della sua componente ideologica;

2) le due componenti (cognitiva e ideologica o cognitiva attiva) sono in relazione altresì con:

• il sistema di relazioni (forme di contatto e comunicazione) che regola il rapporto

tra established e outsiders (Elias, 1994, p. XX);

• gli aspetti sociali della rappresentazione dello straniero (visibilità, contatto, forme

di identificazione nello spazio urbano, disponibilità all’integrazione) presenti tra i

membri del gruppo integrato (o maggioritario);

• inoltre, il sistema di relazioni tra gruppo integrato e outsiders è condizionato

dalle caratteristiche individuali dei membri del gruppo integrato (riferimenti

ideologico-valoriali, status socio economico e culturale, identità sociale, stili di vita,

condizione di incongruenza di status o di deprivazione relativa).

3) Si è assunta inoltre la prospettiva che l’espressione del pregiudizio potesse essere

influenzata dalla struttura dell’identità individuale (à fattore esplicativo degli atteggiamenti

e dei comportamenti sociali degli individui)

A

REE PROBLEMATICHE E CONCETTI

A C I

REE ONCETTI NDICATORI

PROBLEMATICHE - Percezione della numerosità, della

A. Relazione con gli Visibilità provenienza prevalente, tratti di

-

stranieri immigrati riconoscimento, ecc;

Contatto - occasioni di incontro, conoscenza

- personale, disponibilità

all’incontro/conoscenza ecc.;

Comunicazione - interesse alla comunicazione, barriere

- comunicazione;

Percezione degli orientamenti all’integrazione/ - modelli di insediamento urbano; modelli

- separazione degli stranieri immigrati di integrazione sociale

B. Componente Rappresentazione -Conflittuale Agli intervistati viene chiesto di attribuire il

cognitiva del sociale dello -Perturbante/contaminante grado di accordo/disaccordo rispetto ad

pregiudizio straniero -Invadente/intrusivo una serie di items che esprimono opinioni

-Poco leale e credenze e stereotipi differenziati

-Deviante rispetto agli stranieri immigrati

-Portatore di mutamento

sociale Agli intervistati viene chiesto di attribuire il

C. Componente Finalità dell’incontro interetnico grado di accordo/disaccordo rispetto ad

-

cognitiva attiva del Strategie dell’incontro interetnico una serie di items declinati rispetto alle

-

pregiudizio finalità dell’incontro interetnico e alle

possibili strategie di relazione con gli

stranieri immigrati

D. Identità ndividualistico/Utilitaristi

ci Agli intervistati viene sottoposta una serie

di items che fanno riferimento a

differenziati orientamenti valoriali ai quali

Valori di attribuire un punteggio in relazione

Riferimento all’importanza attribuita

Individualistico/espressivi (con punteggio da 1=minima importanza a

10= max importanza)

Solidaristici

E.Caratteristiche - Genere Oltre al genere e all’età (variabili “naturali”

sociologiche Età cfr. Statera G., 1997),

- anche:

Condizioni di status condizione occupazionale,

- -

Incongruenza di status professione svolta, percezione di

- Deprivazione relativa status, ecc.;

- Identità sociale appartenenza a contesti sociali

- - (primari, secondari) e territoriali;

Orientamenti ideologico-valoriali orientamento religioso e politico;

- - iscrizione sindacato, iscrizione

-

Partecipazione sociale/politica associazioni;

- fonti informazione politica;

-

Livello di informazione modalità fruizione tempo libero ecc.

- -

Stili di vita

-

Macro dimensioni della componente cognitiva-attiva (ideologica) del pregiudizio etnico

Finalità

dell’incontro

interetnico

Componente

cognitiva-attiva

Strategie

dell’incontro

interetnico

Tipologia dicotomizzata della componente cognitiva-attiva del pregiudizio

Uguaglianza dei diritti Disuguaglianza dei diritti

Riconoscimento della

differenza Integrazione paritaria Differenzialismo

Negazione della differenza Pseudo-universalismo Integrazione subalterna

• tale tipologia è costruita a partire da due dicotomie (riconoscimento/negazione

della differenza e uguaglianza/disuguaglianza dei diritti) e definisce l’articolazione degli

orientamenti ideologici riguardanti l’incontro interetnico superamento polarizzazione tra

à

pseudo/universalismo vs. differenzialismo

• tipi ideali forme teoriche astratte che orientano l’osservazione sul piano empirico

à

svolgendo una funzione euristica (Weber, 1904)

Forme teoriche della componente cognitiva-attiva del pregiudizio (à scala Likert 2)

Forme Pseudo- Differenzialismo Integrazione Integrazione

universalismo subalterna paritaria

Aspetti

Contenuto -Credenza in un -Credenza nella -Credenza nella -Credenza

teorico uniforme processo irriducibile diversità tra i diversità dei nell’uguaglianza dei

evolutivo dei gruppi gruppi umani gruppi umani gruppi umani

umani (Lévi-Strauss) - Credenza nella -Credenza nella -Credenza nella

-Credenza nella necessità delle differenze superiorità del uguaglianza delle

superiorità del modello culturale culture

modello culturale gruppo

del gruppo maggioritario

maggioritario -Esaltazione della - Transitorietà -Tutela della

Orientamenti -Annullamento delle differenza delle differenze differenza

interetnici differenze -Impossibilità -Omologazione al -Orientamento

-Omologazione al dell’integrazione modello culturale all’interazione sulla

modello culturale dominante base del confronto

prevalente -Negazione dei diritti tra differenti modelli

-Negazione o culturali

-Uguaglianza dei -Asimmetria di potere concessione

diritti condizionata dei -Uguaglianza dei

diritti diritti

-Asimmetria di

potere -Asimmetria di -Uguaglianza di

potere potere

Fine dell’incontro Assimilazione Esclusione Integrazione Integrazione

interetnico subalterna delle paritaria tra culture

differenze differenti

Valori nella società post-moderna e profili d’identità (scala autoancorante identità)

Bauman Beck Inglehart

“Società dell’incertezza” “Società della libertà” “Società del benessere”

La perdita di certezze Emergere delle qualità Nuovo equilibrio: l’orientamento

tradizionali dell’”uomo senza certezze” al benessere individuale

-occupazionali -libertà -autorealizzazione

-relazionali -aumento della consapevolezza -espressività

-associative -riflessività -progetto di vita

-politiche -attenzione ai diritti -tolleranza per le differenze

-religiose -attenzione all’ambiente -nuove forme associative

-competizione interindividuale - tempo libero -nuove forme di partecipazione

-nuove forme associative politica

-nuove forme di partecipazione -attenzione all’ambiente

politiche/sociale

“Identità riflessiva”

“Identità a palinsesto” “Identità espressiva”

Valori caratteristici

Valori caratteristici Valori caratteristici

- libertà

- individualismo - consapevolezza dei diritti - autorealizzazione

- adattabilità - riflessività qualità della vita

-

- competitività - orientamento relazionale espressività

-

- attenzione all’efficienza - solidarietà creatività

-

- cura del corpo - attenzione al tempo libero libertà

-

- cura dell’aspetto fisico - nuovi ideali sociali/poltici solidarietà

-

- nuove forme di religiosità nuovi ideali politico/sociali

- nuove forme di religiosità

-


PAGINE

12

PESO

180.44 KB

AUTORE

nadia_87

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in sociologia
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nadia_87 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodologia e tecniche della ricerca sociale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Cipollini Roberta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Metodologia e tecniche della ricerca sociale

Disegno della ricerca sociale
Appunto
Metodologia e tecnica della ricerca sociale - Stranieri nella metropoli
Appunto
Metodologia e tecnica della ricerca sociale
Appunto
Riassunto esame sociologia della famiglia, prof.ssa. Censi, libro consigliato Famiglia e sociologia, Censi
Appunto