Che materia stai cercando?

Scheda su Phormio di Terenzio Appunti scolastici Premium

Appunti di letteratura latina con scheda su Phormio di Terenzio basato su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof.ssa Rocca dell’università degli Studi di Genova - Unige, Corso di laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo - D.A.M.S. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Letteratura latina docente Prof. R. Rocca

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I personaggi e la morale:

La complessità degli intrecci consentono all’autore di delineare meglio i

caratteri e l’interiorità dei singoli. Terenzio, pur continuando a utilizzare i

tipi tradizionali tende a farne figure più credibili, con cui lo spettatore

può identificarsi. I protagonisti non sono più i servi, ma vengono portati in

primo piano padri e figli. Le sofferenze amorose sono rappresentate con

simpatia e partecipazione. Quanto ai padri, pur mantenendo il ruolo di

antagonisti, risultano disponibili al dialogo e al all’indulgenza. Padri e figli

non sono nemici ma legati da affetto e rispetto reciproci; le difficoltà

nascono dal passaggio dei figli dall’adolescenza all’età adulta, segnato dal

matrimonio.

(Secondo Terenzio è preferibile che i padri assumano verso i figli un

atteggiamento meno severo, rigido e autoritario ma indulgente,

comprensivo e affettuoso.

Terenzio riflette la crisi del modello educativo patriarcale anche in altre

opere, indicando come metà la solidarietà tra le generazioni e un’autorità

paterna fondata sull’amore.)

Il messaggio principale si può riassumere nell’amore e il rispetto per gli

altri, nati dalla consapevolezza della comune vulnerabilità, debolezza e

fallibilità: solo in questo modo l’uomo si realizza completamente. Un altro

aspetto è la gentilezza e l’affabilità, la buona educazione, che sono il

segno esteriore del rispetto reciproco.

Il modo di prospettare i rapporti sociali e interpersonali anche con i

personaggi di origine più umile era nuovo a Roma, rispetto alle

consuetudini e ai pregiudizi correnti.

Secondo Terenzio la realtà è troppo complessa per essere racchiusa in

schemi rigidi e assoluti.

Rapporto padri-figli:

Il rapporto conflittuale costituisce uno dei temi principali della commedia

teatrale. Ritroviamo due caratteri fondamentali: il vecchio austero e

conservatore che basa la sua educazione sulla tradizione; e il figlio

scapestrato che agisce seguendo i suoi istinti giovanili. Terenzio mette in

scena conflitti e problemi che caratterizzano la vita familiare di ogni

epoca.

Un padre in crisi. Può capitare che lo scontro non sia tra padri e figli ma

tra due padri con metodi di educazione completamente differenti; questo

dimostra le nuove problematiche familiari che nascevano a Roma nel

periodo.

Le rivendicazioni di un figlio. L’incomunicabilità nasce dal fatto che gli

adulti, dimenticando tutto ciò che riguarda la loro giovinezza, trattano i

figli come se fossero nati già vecchi.

In questa commedia in particolare,

si ritrova lo scontro di base tra PEDAGOGIA AUTORITARIA del mos

maiorum (indiscussa superiorità del pater familias) e PEDAGOGIA

LIBERALE (autonomia e fiducia reciproca), appoggiata da Terenzio.

Contrasto generazionale

Rapporto dialettico, spesso aspro, ma anche rispettoso, da cui emerge una

RICERCA DI RINNOVAMENTO di valori della tradizione (Circolo degli

Scipioni).

I contrasti nascono dalla necessità di definire i ruoli nel passaggio da

adolescenza a età adulta, segnato dal matrimonio.

L’uomo in ogni uomo:

Terenzio indaga “dentro” l’uomo, pone interrogativi sulle sue esigenze,e

sull’autenticità del suo modo di vivere e di rapportarsi con gli altri.


PAGINE

5

PESO

39.93 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo - D.A.M.S. (IMPERIA)
SSD:
Università: Genova - Unige
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher annaangelo96 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura latina e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Genova - Unige o del prof Rocca Rosanna.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo - d.a.m.s. (imperia)

Il flauto magico, Mozart - Riassunto
Appunto
Considerazioni sui film
Appunto