Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Filosofia del diritto 17-10-2016

Cristianesimo e il contributo che questa religione comporta al pensiero giuridico.

Portano a un nuovo paradigma, modello di giustizia.

Anti - giuridismo del cristianesimo delle origini.

Messaggio originario inteso come difesa di una nuova idea di giustizia.

Giustizia come carità, dedicarsi all’altro facendo venire meno le proprie pretese.

Nuova concezione della Giustizia.

Giustizia piu’ alta perché’ e’ legata a un idea di salvezza.

Giustizia perché guarda i rapporti umani e crea ordine tra le relazioni umane.

Si basa sulla carità , ossia dare tutto se stessi in modo tale che gli altri possano

essere se stessi.

Qualcosa che lega strettamente il proprio stare nel mondo in modo tale che si

accolga il messaggio di Cristo.

Il proprio gesto per l’altro.

La giustizia come carità esiste quando i soggetti accolgono questo messaggio.

Immagine tradizionale della Giustizia: donna con la spada, la bilancia e la penna sugli

occhi. 

Ci dicono: la spada la giustizia non può essere applicata con la forza. Per poter

difendere i deboli e per poter punire.

La bilancia la giustizia e’ cieca. In base ai meriti dare a ciascuno il suo. Equilibrio

tra pesi. 

La penne sugli occhi la giustizia non deve guardare coloro che giudica. Deve

essere imparziale. Imparzialità della Giustizia.

La Giustizia come carità, questi caratteri sono rifiutati. Perché il discorso di questi

caratteri non sono inclusi in questa visione di giustizia.

La spada e’ lo stesso segno di forza. Perché’ questa giustizia passa dal subire

ingiustizia al posto di commetterla. Lo Stato non deve usare la spada e quindi la

forza.

Piuttosto che la spada, il PERDONO.

Oggi si parla molto del ruolo del perdono nell’amministrazione della Giustizia.

Idea del perdono.

Giustizia che mette da parte la spada e si accoglie l’idea della riconciliazione ossia

del perdono.

Giustizia senza bilancia perché’ la carità e l’amore non pesano i meriti.

Idea che l’accoglienza dell’altro possa essere basata a prescindere dai meriti.

E’ giusto che un soggetto venga curato dalla sanità pubblica a prescindere da chi e’ ,

da cosa possiede?

Mettere da parte la bilancia significa dare a tutti la solita possibilità di fare qualcosa.

(Es. borsa di studio).

Completo rifiuto della bilancia.

Tu sei meritevole di attenzione a prescindere dai tuoi meriti e non meriti.

Terzo elemento: la benda colui che giudica non deve vedere per non fare

favoritismi.

Rifiuto dell’idea che la giustizia sia bendata.

Giustizia come carità il primo atto e’ vedere, perché’ ciò che ci spinge e’ il fatto che

noi ci accorgiamo che qualcuno abbia bisogno di noi. Quindi bisogna essere capaci di

vedere nel profondo.

Rifermento a una parabole : quella del Buon Samaritano. ( ritroviamo i momenti

quando si realizza la Giustizia come carità).

Come si realizza?

Un soggetto che e’ stato lasciato sul ciglio della strada da alcuni briganti, non

richiama l attenzione di nessuno.

Nessuno lo vede perché lui non riesce a chiamare.

Finche’ non arriva il buon samaritano che passa col cavallo. Lo vede ( e se fosse stato

bendato come la giustizia classica non l’avrebbe visto).

Il buon Samaritano scende dal proprio cavallo per prendersi cura dell’uomo. Per

prendersi cura di qualcun altro bisogna uscire da noi stessi. Movimento di discesa.


PAGINE

6

PESO

235.51 KB

AUTORE

nikiesnt

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (PISA, LIVORNO)
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nikiesnt di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia del diritto e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Greco Tommaso.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia del diritto

Riassunto di filosofia del diritto , prof Bonsignori, testo consigliato "Psicanalisi della Pace
Appunto
Filosofia del diritto - Appunti
Appunto
Aristotele
Appunto
Riassunto esame Filosofia del Diritto, prof. Ripepe, libro consigliato Compendio di Storia della Filosofia del Diritto, Todescan
Appunto