Che materia stai cercando?

Sanità pubblica – Definizione Appunti scolastici Premium

Appunti di Sanità pubblica – Definizione. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Scienza e arte di prevenire le malattie,prolungare la vita, promuovere la salute e l’efficienza fisica attraverso: L’impegno organizzato della comunità per la salubrità dell’ambiente,... Vedi di più

Esame di Sanità pubblica docente Prof. G. Vermiglio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

UNA SANITA’ IN FORMATO 13

AZIENDALE

LA RIFORMA TER HA

FISSATO A 65 ANNI

(ELEVABILE A 67 ) PER

TUTTI I MEDICI,

CONVENZIONATI O

DIPENDENTI IL LIMITE

DI ETA’ PENSIONABILE

65+2 (72) E’ STATO ESTESO AI

MEDICI UNIVERSITARI SOLO

PER L’ATTIVITA’ DI ASSISTENZA

ORDINARIA E PER LA DIREZIONE

DI STRUTTURE DEL SSN

AMPIO SPAZIO VIENE DEDICATO

ALL’AGGIORNAMENTO

PROFESSIONALE 14

UNA SANITA’ IN FORMATO

AZIENDALE

SARA’ UNA COMMISSIONE

NAZIONALE PER LA

FORMAZIONE CONTINUA A

STABILIRE OGNI CINQUE

ANNI GLI OBIETTIVI

FORMATIVI A LIVELLO

NAZIONALE

I RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO E

DELL’UNIVERSITA’, INSIEME AI TECNICI

DELLE REGIONI E DELLA FEDERAZIONE

DEGLI ORDINI DEI MEDICI CHIRURGHI E

ODONTOIATRI FISSERANNO LA

QUANTITA’ MINIMA DI FORMAZIONE E

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (CF)

CHE DOVRANNO ESSERE ACQUISITI DA

TUTTO IL PERSONALE, DIPENDENTE O

CONVENZIONATO CHE LAVORA PER IL

SSN 15

UNA SANITA’ IN FORMATO

AZIENDALE

ALTRA NOVITA’ E’ LA

PARTECIPAZIONE DEI

CITTADINI ALLE SCELTE

E AL FUNZIONAMENTO

DEL SSN

LE REGIONI SONO IMPEGNATE A

VALORIZZARE LA PARTECIPAZIONE

DELLE ORGANIZZAZIONI DEI

CITTADINI E DEL VOLONTARIATO

IN TUTTE LE ATTIVITA’

PROGRAMMAZIONE

VALUTAZIONE

CONTROLLO DEI SERVIZI 16

UNA SANITA’ IN FORMATO

AZIENDALE

LA RIFORMA AFFIDA

ALLE REGIONI IL

COMPITO DI GESTIRE E

ORGANIZZARE

L’OFFERTA DEI SERVIZI

PREVENZIONE

CURA

RIABILITAZIONE

SONO PROPRIO LE REGIONI A

INDIVIDUARE E ACCREDITARE I

SOGGETTI PUBBLICI O PRIVATI

CHE DEVONO FORNIRE

ASSISTENZA SANITARIA IN

NOME E PER CONTO DEL SSN

17

UNA SANITA’ IN FORMATO

AZIENDALE

COMPLETATO IL

PROCESSO DI

AZIENDALIZZAZIONE

DEL SSN

IL MINISTRO BINDI HA

INDIVIDUATO NEL MODELLO

IMPRENDITORIALE LO

STRUMENTO PIU’ IDONEO PER

UTILIZZARE AL MEGLIO LE

RISORSE PUBBLICHE

DECOLLANO I FONDI

INTEGRATIVI DEL SSN 18

UNA SANITA’ IN FORMATO

AZIENDALE

SONO STRUTTURE GESTITE

DA SOGGETTI PUBBLICI

(aziende, sindacati,associazioni

di rilevanza almeno provinciale,

regioni ed enti locali) CHE

HANNO IL COMPITO DI

RIMBORSARE LE SPESE

SOSTENUTE DAI CITTADINI

CURE ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI TERMALI E

TERAPIE NON CONVENZIONALI

NON COPERTE DALLE

PRESTAZIONI GARANTITE DAL

SSN

SI COMPLETA LA 19

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

LE USL SI COSTITUISCONO

IN AZIENDE CON

PERSONALITA’ GIURIDICA

PUBBLICA E AUTONOMIA

IMPRENDITORIALE

LA LORO ORGANIZZAZIONE E

FUNZIONAMENTO SONO

DISCIPLINATI CON ATTO

AZIENDALE DI DIRITTO

PRIVATO

L’ATTO AZIENDALE

INDIVIDUA LE STRUTTURE

OPERATIVE DOTATE DI

AUTONOMIA GESTIONALE O

TECNICO-PROFESSIONALE

SOGGETTE A

RENDICONTAZIONE

ANALITICA 20

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE ASL

LE ASL DIVENGONO PER

LEGGE DA AZIENDA

PUBBLICA SOGGETTI DI

DIRITTO PRIVATO

SONO TENUTE PERTANTO

A SVOLGERE LA PROPRIA

ATTIVITA’ NEL RISPETTO

DELLE NORME DI

DIRITTO COMUNE

L’AUTONOMIA IMPRENDITORIALE

E’, INSIEME ALL’ATTO

AZIENDALE, L’ELEMENTO DI

MAGGIOR RILIEVO DELLA

RIFORMA

SI COMPLETA LA 21

PRIVATIZZAZIONE DELLE ASL

L.833/78: LE USL

STRUTTURE OPERATIVE DEI

COMUNI, PRIVE DI

PERSONALITA’ GIURIDICA

L 517/99: LE ASL SONO

SOGGETTI DI DIRITTO

PRIVATO DOTATE DI AMPIA

AUTONOMIA GIURIDICA

CON AUTONOMIA

IMPRENDITORIALE

IL DIRITTO PRIVATO CONCEDE AI

SOGGETTI DOTATI DI

PERSONALITA’ GIURIDICA E DI

CAPACITA’ DI AGIRE, LA PIU’

AMPIA AUTONOMIA NEL

PERSEGUIRE I PROPRI INTERESSI

SI COMPLETA LA 22

PRIVATIZZAZIONE DELLE ASL

CIO’ TANTO PIU’ SE IL SOGGETTO

E’ UN IMPRENDITORE OVVERO CHI

ESERCITA PROFESSIONALMENTE

UNA ATTIVITA’ ECONOMICA AL

FINE DELLA PRODUZIONE O DELLO

SCAMBIO DI BENI E SERVIZI,

COME STABILISCE L’ARTICOLO

2082 DEL CODICE CIVILE

DA QUI L’ASSEGNAZIONE

ALLE AZIENDE USL

DELL’AUTONOMIA

IMPRENDITORIALE, FIGURA

GIURIDICA ORIGINALE

LE ASL SONO SOGGETTI DI DIRITTO PRIVATO,

CHE AGISCONO VERSO L’ESTERNO, CON GLI

STRUMENTI OPERATIVI DELL’IMPRENDITORE

PRIVATO MA NEL RISPETTO DELLE SPECIFICHE

DISPOSIZIONI DI LEGGE CHE REGOLAMENTANO

IL SSN 23

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE ASL

PER TALE RAGIONE ALLE

AZIENDE E’ STATA

CONFERMATA LA NATURA

PUBBLICA DELLA PROPRIA

PERSONALITA’ GIURIDICA

PER COSTITUIRSI IN AZIENDA

LE USL DEVONO ADOTTARE

L’ATTO AZIENDALE (ART 3-bis).

AD ESSO E’ ATTRIBUITA LA

NATURA DI ATTO DI DIRITTO

PRIVATO

TALE ATTO VA ADOTTATO SECONDO I PRINCIPI

E I CRITERI CHE SARANNO ADOTTATI DALLE

LEGGI REGIONALI, CHE DOVRANNO DEFINIRE

ANCHE I MODI PER RENDERLO PUBBLICO, AD

ES. MEDIANTE PUBBLICAZIONE SUI

BOLLETTINI UFFICIALI

SI COMPLETA LA 24

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

LA L. BINDI STABILISCE

IL CONTENUTO MINIMO

DELL’ATTO AZIENDALE

ADOTTATO DAL DG DEVE

DISCIPLINARE

•L’0RGANIZZAZIONE

DELL’AZIENDA

FUNZIONAMENTO DELLE

•IL

STRUTTURE IN RELAZIONE AL

MODELLO ORGANIZZATIVO

MODALITA’ PER INDIVIDUARE LE

•LE

STRUTTURE OPERATIVE DOTATE DI

AUTONOMIA GESTIONALE O TECNICO

PROFESSIONALE SOGGETTE A

RENDICONTAZIONE ANALITICA

SI COMPLETA LA 25

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

LA QUALITA’ DI PERSONA

GIURIDICA PUBBLICA DELLE

ASL NON RENDE

NECESSARIA L’ISCRIZIONE

DELL’ATTO AZIENDALE NEL

REGISTRO DELLE IMPRESE

LA PERSONALITA’ GIURIDICA E’

CONFERITA LORO

DIRETTAMENTE DALLA LEGGE

CHIARO L’EFFETTO DELLA

L.BINDI: AVVICINARE LE ASL

ALL’IMPRENDITORIA PRIVATA

26

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

CONTROVERSA RESTA LA

NATURA GIURIDICA

DELLE ASL

AZIENDE SPECIALI

ANALOGHE A QUELLE

COSTITUITE DAGLI ENTI

LOCALI

ENTI PUBBLICI ECONOMICI

ENTI STRUMENTALI DELLA

REGIONE 27

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

LA PRESENZA DI UN ATTO

AZIENDALE-COSTITUTIVO

DI DIRITTO PRIVATO

L’ASSEGNAZIONE DEI

POTERI COME

IMPRENDITORE

LA POSSIBILITA’ DI

EFFETTUARE ACQUISIZIONI DI

BENI E SERVIZI CON

CONTRATTI DI DIRITTO

COMUNE

AVVICINANO LE ASL AGLI ENTI

PUBBLICI ECONOMICI 28

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

TRATTI COMUNI

POSSIBILITA’ DI ORGANIZZARE I

PROPRI UFFICI CON GLI

STRUMENTI DEL DATORE DI

LAVORO PRIVATO

LA COSTITUZIONE MEDIANTE

ATTO AZIENDALE PRIVATO

DETERMINATO PERO’ DA LEGGI

REGIONALI

LA CONTABILITA’ AZIENDALE DI

TIPO PRIVATISTICO

IL RAPPORTO DI DIREZIONE CON GLI

ENTI DI RIFERIMENTO(MINISTERO,

REGIONE) CHE POSSONO ESERCITARE

POTERI DI INDIRIZZO E VIGILANZA

29

SI COMPLETA LA

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

TRATTI COMUNI

LA RISERVA DELLA

NOMINA DEL DG

ALL’ENTE PUBBLICO DI

RIFERIMENTO (REGIONE)

LA COMMISTIONE DI UN

REGIME GIURIDICO

PRIVATISTICO E PUBBLICISTICO

ELEMENTI DISTINTIVI

SI COMPLETA LA 30

PRIVATIZZAZIONE DELLE

ASL

L’ESERCIZIO DI UN’ATTIVITA’

ORGANIZZATA

IMPRENDITORIALMENTE MA CHE

NON E’ IMPRENDITORIALE

UNA LARGA PARTE DEI NEGOZI

GIURIDICI CHE LE ASL

CONCLUDERANNO CON GLI UTENTI

SARA’ DI DIRITTO PRIVATO MA

UNA PARTE DELLA LORO ATTIVITA’

E’ SOTTOPOSTA AL DIRITTO

PUBBLICO

E’ DIFFERENTE IL RAPPORTO DI LAVORO

CON IL PERSONALE

GLI ENTI PUBBLICI ECONOMICI FANNO

ESCLUSIVO RIFERIMENTO ALLE NORME DEL

CODICE CIVILE E DEI CONTRATTI

COLLETTIVI DI LAVORO PER

AMMINISTRARE IL PROPRIO PERSONALE

31

NUOVO LOOK PER GLI

ORGANI DELLE ASL

LA L.BINDI HA

RIDEFINITO GLI ORGANI

DELLE ASL

HA CANCELLATO IL COLLEGIO

DEI REVISORI SOSTITUITO

DAL COLLEGIO SINDACALE

HA RISCRITTO QUASI PER

INTERO LA DISCIPLINA DEL DG E

DEI SUOI PIU’ STRETTI

COLLABORATORI 32

NUOVO LOOK PER GLI

ORGANI DELLE ASL

DIRETTORE GENERALE

ORGANO DI VERTICE DELLE ASL

SONO AFFIDATI I POTERI DI

RAPPRESENTANZA LEGALE,

GESTIONE E VERIFICA

DELL’EFFICACIA ED ECONOMICITA’

DELL’ATTIVITA’ SVOLTA

LA LEGGE GLI ATTRIBUISCE NUOVE E PIU’

PENETRANTI COMPETENZE GESTIONALI E

DIREZIONALI 33

NUOVO LOOK PER GLI

ORGANI DELLE ASL

NECESSITA’ DI UNA

MAGGIORE

QUALIFICAZIONE

PROFESSIONALE

UN ACCRESCIMENTO DELLA

RESPONSABILITA’ NEI

CONFRONTI DELLA REGIONE

CON CUI STIPULA IL

CONTRATTO DI LAVORO

L’ART.3(comma 1-quater)

SPECIFICA

IL DG OLTRE I POTERI GESTIONALI E’

ANCHE RESPONSABILE DELLA GESTIONE

COMPLESSIVA

RESPONSABILITA’= POTERE

ESERCITATO 34

NUOVO LOOK PER GLI ORGANI

DELLE ASL

IL DG NON E’ SOLTANTO

L’ORGANO DI VERTICE

PREPOSTO AD INDIRIZZARE

L’AZIONE DELLE ASL E AD

ADOTTARE GLI ATTI DI

RILEVANZA ESTERNA

E’ DIRETTAMENTE

RESPONSABILE DELLA

GESTIONE COMPLESSIVA

IL RISULTATO DELLA GESTIONE

DELL’ASL VA IMPUTATO

PRINCIPALMENTE ALL’ORGANO DI

VERTICE

L’ART 3 (comma 1-quater)

CONFERISCE AL DG IL POTERE

PIU’ AMPIO IN TEMA DI

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE:

L’ATTO AZIENDALE 35

NUOVO LOOK PER GLI

ORGANI DELLE ASL

ATTO AZIENDALE:

COSTITUISCE L’USL IN

AZIENDA CON

AUTONOMIA

IMPRENDITORIALE

L’AMPIEZZA DI TALE POTERE

RIVELA CHE L’ESERCIZIO DEI

POTERI IMPRENDITORIALI SIA

DEMANDATO DIRETTAMENTE ED

IN PRIMA PERSONA AL DG

ART 3bis: FISSA I

REQUISITI CHE I

CANDIDATI ALLA NOMINA

DEBBONO POSSEDERE

NUOVO LOOK PER GLI ORGANI 36

DELLE ASL

REQUISITI:

CONFERMATA LA NECESSITA’

DEL POSSESSO DELLA LAUREA

LA L.BINDI CHIEDE

L’EFFETTIVA

NON LA SEMPLICE ESPLICAZIONE DI

ESPERIENZA ATTIVITA’ DI

DIRIGENZIALE DIREZIONE

TECNICA O

AMMINISTRATIVA

SVOLTA PRESSO IN POSIZIONE

ENTI PUBBLICI O GIURIDICA

PRIVATI NEI 10 DIRIGENZIALE

ANNI PRECEDENTI

LA PUBBLICAZIONE

DELL’AVVISO PER LA

SELEZIONE


PAGINE

54

PESO

182.05 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Sanità pubblica – Definizione. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Scienza e arte di prevenire le malattie,prolungare la vita, promuovere la salute e l’efficienza fisica attraverso: L’impegno organizzato della comunità per la salubrità dell’ambiente, ecc.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Sanità pubblica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Vermiglio Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sanità pubblica

Sanità pubblica – Infezioni ospedaliere
Appunto
Sanità pubblica – Management
Appunto
Sanità pubblica – Conservazione alimenti
Appunto
Sanità pubblica – Legionellosi
Appunto