Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA DELLO STATO

PATRIMONIALE PER FONTI E IMPIEGHI

IMPIEGHI FONTI

LIQUIDITA’ ESIGIBILITA’

DISPONIBILITA’ REDIMIBILITA’

IMMOBILIZZAZIONI CAPITALIZZAZIONI

Riclassificazione e indici di bilancio 3

LIQUIDITA’

SONO TUTTI I MEZZI DI PAGAMENTO IMMEDIATI O

TRASFORMABILI IN FORMA MONETARIA NEL BREVE PERIODO

(POCHI MESI) A DISPOSIZIONE DELL’AZIENDA

SONO LIQUIDITA’:

A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti

C) Attivo circolante

II - crediti

III - attività finanziarie

IV - disponibilità liquide

Riclassificazione e indici di bilancio 4

DISPONIBILITA’

SONO I CAPITALI DESTINATI A TRASFORMARSI IN MONETA NEL

MEDIO PERIODO (NELL’ARCO DELL’ANNO) A DISPOSIZIONE

DELL’AZIENDA AL NETTO DEI FONDI DI SVALUTAZIONE

SONO DISPONIBILITA’:

C) Attivo circolante

I – rimanenze

D) Ratei e risconti Riclassificazione e indici di bilancio 5

IMMOBILIZZAZIONI

SONO CAPITALI FISSI E CIRCOLANTI NON TRASFERIBILI AD ALTRA

DESTINAZIONE ATTRAVERSO LA NORMALE GESTIONE AZIENDALE, AL

NETTO DEI FONDI DI AMMORTAMENTO

SONO IMMOBILIZZAZIONI:

B) Immobilizzazioni

I - immateriali

II- materiali

III- finanziarie

IMMOBILIZZAZIONI DI LUNGO PERIODO:

- TERRENI

- FABBRICATI

- IMPIANTI E MACCHINARI

IMMOBILIZZAZIONI DI MEDIO PERIODO:

- AUTOVETTURE E ATTREZZATURE

- MOBILIO

- BENI IMMATERIALI

Riclassificazione e indici di bilancio 6

ESIGIBILITA’

(o passività correnti)

SONO I DEBITI CHE COMPORTANO OBBLIGHI DI PAGAMENTO NEL BREVE

PERIODO (entro l’anno)

SONO ESIGIBILITA’:

B) Fondi per rischi ed oneri (quote in scadenza)

C) Trattamento di fine rapporto lavoro subordinato (in scadenza)

D) Debiti (a breve)

- verso banche

- quote mutui in scadenza

- verso fornitori

- altri

E) Ratei e risconti Riclassificazione e indici di bilancio 7

REDIMIBILITA’

(o passività consolidate)

SONO I DEBITI CHE COMPORTANO OBBLIGHI DI PAGAMENTO NEL

MEDIO-LUNGO PERIODO (oltre l’anno)

SONO REDIMIBILITA’:

B) Fondi per rischi ed oneri (non in scadenza)

C) Trattamento di fine rapporto lavoro subordinato (non in scadenza)

D) Debiti (a medio-lungo termine)

- verso banche

- verso fornitori

- debito residuo mutui

- altri Riclassificazione e indici di bilancio 8

CAPITALIZZAZIONI

RAPPRESENTANO IL CAPITALE (inteso finanziariamente) DI

PROPRIETA’ DELL’IMPRENDITORE.

SONO COSTITUITE DALLA SOMMA DELL’INVESTIMENTO

CONFERITO INIZIALMENTE E DAGLI EVENTUALI APPORTI

EFFETTUATI SUCCESSIVAMENTE DALL’IMPRENDITORE.

SONO CAPITALIZZAZIONI:

A) Patrimonio netto

I - capitale proprio

II-VIII - riserve di utile

IX - utile d’esercizio

Riclassificazione e indici di bilancio 9

RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA DELLO STATO PATRIMONIALE

FONTI

IMPIEGHI ESIGIBILITA’

LIQUIDITA’ B) Fondi per rischi ed oneri (quote in scadenza)

A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti C) Trattamento di fine rapporto lavoro subordinato

C) Attivo circolante (in scadenza)

II - crediti D) Debiti (a breve)

III - attività finanziarie E) Ratei e risconti

IV - disponibilità liquide REDIMIBILITA’

DISPONIBILITA’ B) Fondi per rischi ed oneri (non in scadenza)

C) Attivo circolante C) Trattamento di fine rapporto lavoro subordinato

I – rimanenze (non in scadenza)

D) Ratei e risconti D) Debiti (a medio-lungo termine)

IMMOBILIZZAZIONI CAPITALIZZAZIONI

B) Immobilizzazioni A) Patrimonio netto

I - immateriali I - capitale proprio

II- materiali II-VIII - riserve di utile

III- finanziarie IX - utile d’esercizio

Riclassificazione e indici di bilancio 10

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA - 1

LIQUIDITA’

LIQUIDITA’ CAPITALE INVESTITO

DISPONIBILITA’

ANALISI DISPONIBILITA’ DEL

DELL’ATTIVO CAPITALE CAPITALE INVESTITO

(IMPIEGHI) IMMOBILIZZAZIONI

IMMOBILIZZO DEL

CAPITALE CAPITALE INVESTITO

CAPITALE PROPRIO

AUTONOMIA FINANZIARIA

ANALISI DEL CAPITALE INVESTITO

PASSIVO ESIGIBILITA’+REDIMIBILITA’

(FONTI) FINANZIAMENTO ESTERNO CAPITALE INVESTITO

Evidenziano la struttura delle attività e delle passività come percentuale

del capitale investito (=somma degli impieghi = somma delle fonti)

Riclassificazione e indici di bilancio 11

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA - 2

LIQUIDITA’

INDICE DI LIQUIDITA’

ANALISI DELLA (acid test) ESIGIBILITA’

SOLVIBILITA’ LIQUIDITA’+DISPONIBILITA’

INDICE DI DISPONIBILITA’ ESIGIBILITA’

Evidenzia la capacità dell’azienda di fare fronte ai debiti a breve. I valori

di un’azienda “sana” dovrebbero essere indice di liquidità > 1 e indice di

disponibilità >2. CAPITALE PROPRIO

COPERTURA DELLE

ANALISI IMMOBILIZZAZIONI

IMMOBILIZZAZIONI

DELLA IMMOBILIZZAZIONI

GARANZIA INDICE DI GARANZIA DELLE

IMMOBILIZZAZIONI REDIMIBILITA’

Evidenzia la capacità dell’azienda di garantire patrimonialmente per

debiti a lungo termine. L’indice di garanzia delle immobilizzazioni

dovrebbe essere >2. Riclassificazione e indici di bilancio 12


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

23

PESO

115.89 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria informatica
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia ed organizzazione Aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Formica Costantino.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia ed organizzazione aziendale

Economia ed organizzazione aziendale - Domande di microeconomia
Esercitazione
Microeconomia - completo
Appunto
Economia - Parte 2
Appunto