Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ROP: solo in neonati con retina

immatura non completamente

vascolarizzata

La frequenza di ROP può raggiungere

- 66% nei pretermine di peso <1250 gr

- 85% nei pretemine di peso < 1 Kg

- 90% nei nati in età gestazionale < 27 sett.

La ROP è responsabile del 6-18%, a

seconda dei paesi, delle cause di cecità

nei bambini dei paesi industrializzati .

FATTORI DI RISCHIO

• Basso peso alla nascita

• Prematurità

• Ossigenoterapia (entità/durata)

• Sepsi, pervietà dotto di Botallo, ecc.

PATOGENESI

Vasocostrizione secondaria alla

riduzione della CO ,

2

inversamente proporzionale al

grado di maturità dei vasi

VASCOLARIZZAZIONE

 a

Nasale 36 settimana

Disco periferia  a

Temporale 40 settimana

CELL. MESS. in strato F.O. IV-V mese

CELL. 

ENDOT. CAP. SIST. CAPILLARE

 ARTERIOLE / VENULE

MODELLI ANIMALI

La retina non completamente

vascolarizzata è sensibile all’ossigeno

in modo direttamente proporzionale

alla immaturità vascolare

OSSIGENO TERAPIA

• Rischio di ROP non correlato a livelli ematici di O

2

• Durata esposizione

- Riduzione calibro 50% nei primi minuti (reversibile)

- Riduzione calibro >80% dopo 4-6 ore (reversibile)

- Occlusione dopo 10-15 ore

MODELLI ANIMALI

Meccanismo di azione dell’O

2

sulla retina immatura dell’animale

VASOCOSTRIZIONE OCCLUSIONE VASCOLARE

PROLIFERAZIONE ENDOTELIALE NEOVASI

Sequenza di eventi nell’uomo

DANNO ENDOTELIALE

FORMAZIONE DI SHUNTS A V MESENCHIMALI AL CONFINE

TRA RETINA VASCOLARIZZATA ED AVASCOLARE

ROP ACUTA

RIPRESA ATTIVITA’

VASOGENETICA PROLIFERAZIONE

REGRESSIONE MESENCHIMO-VASCOLARE

FASE ACUTA

Bilaterale e asimmetrica.

80 % di possibilità di

regressione

FASE CICATRIZIALE

Circa il 20% dei casi progredisce

verso complicazioni cicatriziali di

varia entità

CLASSIFICAZIONE

• ESTENSIONE

3 ZONE, 12 MERIDIANI

• GRAVITA’

5 STADI

STADIAZIONE

• I STADIO

Linea di demarcazione

• II STADIO

Cresta

• III STADIO

Cresta con proliferazione fibrovascolare extraretinica

• IV STADIO

Distacco di retina - A: extrafoveale

- B: foveale

• V STADIO

Distacco di retina totale

“PLUS”

Stadio “florido” della ROP che

indica una progressiva insufficienza

vascolare, caratterizzato da

DILATAZIONE E TORTUOSITA’ DEI VASI

PERIFERICI

INGORGO VASCOLARE IRIDEO

RIGIDITA’ PUPILLARE

DILATAZIONE V.POST / TORTUOSITA’ A.

POST.

FORME PARTICOLARI

 RUSH ROP: ROP qualsiasi stadio,

presente già alla IV settimana in ZONA 1

(FLAT DISEASE)

 LATE ONSET ROP: ROP ad insorgenza

dopo la X settimana


PAGINE

39

PESO

363.79 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Malattie dell'Apparato Visivo e Oftalmologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Delle Noci Nicola.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Malattie dell'apparato visivo e oftalmologia

Retina - Anatomia e Fisiologia
Appunto
Distacco della retina
Appunto
Retinopatia Diabetica e Ipertensiva
Appunto
Occhio Secco - Oftalmologia
Appunto