Che materia stai cercando?

Regolazione dei processi cognitivi

Appunti di regolazione dei processi cognitivi e metacognitivi basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Guerra dell’università degli Studi di Firenze - Unifi, facoltà di psicologia, Corso di laurea magistrale in psicologia clinica e della salute e neuropsicologia. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Regolazione dei processi cognitivi e metacognitivi docente Prof. G. Guerra

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il riflesso condizionato di Pavlov si proponeva di spiegare i processi adattativi.

L'intervallo tra stimolo neutro e stimolo assoluto dev'essere al di sotto dei 500 millisecondi.

L'adattamento è la produzione di un comportamento nuovo.

Parole-tabù: empatia

Ipotesti monista → soggetto Serial Killer con “buchi”, aree silenti nel cervello, nei lobi frontali

“Noi siamo il risultato delle esperienze che facciamo” → empirismo (primato dell'esperienza)

Kandel ha proposto dei fondamenti biologici sulle parole nella psicoterapia

Le parole hanno degli effetti, ma quale ha un effetto su un soggetto e quale su un altro?

Non avremo mai la certezza che le parole che comunichiamo abbiano davvero gli effetti che speriamo.

Wundt propose il metodo introspettivo

I comportamentisti sono interessati alla motivazione

Wundt sosteneva che una deformazione nell'autosservazione (come sosteneva Kant), c'è, ma può essere

ridotta. Es: se mi peso vestito, dovrei sapere il peso dei miei vestiti, ma se mi peso sempre con gli stessi

vestiti posso notare variazioni di peso.

S=K log R+C → Fechner sosteneva che si poteva misurare un'attività dell'anima

Con Fechner si apre una psicologia sperimentale

Metodi → non gli interessano

Freud cita come esempio ideale come scienziato/ricercatore Fechner.

Teoria della detezione del segnale (tds) → teoria delle proprietà statistiche di un segnale

n = noise (rumore)

sn = segnale con rumore

Teoria statistica della decisione → la percezione è una decisione dell'osservatore che dipende da

informazioni precedenti, informazione portata dallo stimolo, proprietà discriminative del canale sensoriale,

conseguenze della decisione

L'idea che il prodotto è diverso dai singoli elementi lo dobbiamo alla Gestalt

Kurt Lewin

Secondo la Gestalt, il tutto è diverso dalla sommatoria delle singole parti.

Cognitivismo:

Passività, attività e autonomia sono termini comuni.

I soggetti si comportano in funzione delle conoscenze di cui dispongono. Esse sono rappresentazioni mentali

della realtà esterna.

Il cognitivismo discende quindi dal comportamentismo (studio della mente, “black box”), in cui si teorizza

che i soggetti rispondono agli stimoli.

La mente funziona attraverso operazioni “computazionali”.

Nei nostri ragionamenti spesso ci sbagliamo, andiamo incontro a vere e proprie “illusioni cognitive”.


PAGINE

3

PESO

20.23 KB

AUTORE

billybea

PUBBLICATO

4 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in psicologia clinica e della salute e neuropsicologia
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher billybea di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Regolazione dei processi cognitivi e metacognitivi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Guerra Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in psicologia clinica e della salute e neuropsicologia

Riassunto esame Counseling psicologico clinico, prof. Barbara Giangrasso, libro consigliato: Il Counselling Psicologico. Assessment e interventi basati sulla ricerca scientifica. di Giusti E. e Pagani, A.
Appunto
Riassunto esame Valutazione dei legami di attaccamento nel ciclo di vita, prof. Tani Franca, libro consigliato: La valutazione dell'attaccamento adulto, Barone, L., Del Corno, F.
Appunto
Psicobiologia della resilienza e della vulnerabilità
Appunto
Riassunto esame psicodinamica dei gruppi, prof. Lauro Grotto, libri consigliati Esperienze nei gruppi, Bion; Totem e tabù, Freud; Psicologia delle masse e analisi dell'io, Freud e Aerea traumatica e campo istituzionale, Correale
Appunto