Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

27/10/2008

“Vite” del Vasari narrano la questione relativa alla giovinezza e al mito di Raffaello.

Secondo il Vasari in Raffaello sono confluiti, per favore del cielo, un accumulo di talenti

che hanno formato la sua eccezionale personalità.

Vasari era nato ad Arezzo.

Differenza tra Raffaello e Michelangelo: nel primo si denota la gentilezza, e la grazia

estrema, nel secondo il carattere irascibile.

Nelle parole del Vasari si inserisce un intento moraleggiante.

MITO DI RAFFAELLO: sin dalla premessa il Vasari esalta Raffaello, definendolo tra i

protagonisti del rinascimento tosco-romano. Egli è paragonato al Cristo: artista come

creatore, come immagine di Dio => topos ampiamente diffuso in molto paesi europei:

imitatio Christi.

RAFFAELLO nacque il 6 aprile 1483 (notte del venerdì santo), suo padre Giovanni Santi fu

letterato e latinista, nonché artista di un qualche talento, colto, autore di testi oggi

conosciuti.

Fu maestro di suo figlio, avviandolo alla carriera artistica, lo inserì nella scuola di Pietro

Vannucci:il Perugino (rapporto decisivo tra Raffaello e Perugino, di cui però non si

conoscono i contorni).

La “Crocifissione Mond” opera di Raffaello, oggi conservata a Londra, c’è simmetria col

Perugino: paesaggio umbro, disegno, armonia generale secondo i principi simmetrici,

colori accesi. Gli elementi salienti sono: il sole, la luna accanto alla croce, due angeli

accanto al crocifisso, due ampolle per raccogliere il sangue.

Il maggiore committente del Sanzio a Roma fu il Papa Giulio II.

TAPPE SALIENTI DELLA VITA E DELL’OPERA DI RAFFAELLO:

Nasce il 6 aprile 1483 ad Urbino.

 1491 muore la madre; secondo il Vasari all’epoca dice che R. lavora già presso il

 Perugino.

1494 muore suo padre.

 Tra il 1499 e il 1500 stipula insieme a Evangelista di Pian di Meleto un contratto

 per la pala Beato Nicola Tolentino vincitore di satana; in parte andata distrutta.

1500 è MAGISTER, molto precoce per l’epoca.

 1503 riceve dalle clarisse del convento monteluce a Perugina un’importante

 commissione per una pala di incoronazione della Vergine; nel 1505 la badessa gli

ricorda la stipula del contratto.

1503 realizza la “Crocifissione Mond” => prima a città di Castello nella Chiesa di

 San Domenico, poi a Londra.

1504 “Sposalizio della Vergine”.

 1507 “Sepoltura di Cristo” prima a Perugia, oggi alla Galleria Borghese.

 1508 “Madonna Couper”

 Fine 1508 giunge a Roma, si trova immediatamente inserito nella vita della corte

 pontificia; dal 1514 è protagonista assoluto della vita artistica romana.

4 ottobre 1509 è nominato scrittore di grevi apostolici, carica già ricoperta da

 Leon Battista Alberti.

1509-1511 lavora alla “Stanza della Segnatura”.


PAGINE

3

PESO

184.65 KB

AUTORE

flaviael

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in storia medievale, moderna e contemporanea
SSD:
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher flaviael di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dell'arte moderna e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Zuccari Alessandro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia dell'arte moderna

Storia dell'arte moderna - Appunti
Appunto
Storia dell'arte moderna - Caravaggio
Appunto
Storia dell'arte moderna - Caravaggio e opere
Appunto
Storia dell'arte moderna - Caravaggio e alcune opere
Appunto