Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La Psicologia Sociale: definizione, origini e obiettivi

La psicologia sociale e della comunicazione è uno studio scientifico che ha un lungo passato e una

breve storia. Un lungo passato perché ognuno di noi ha le sue teorie sulla mente, ovvero

cerchiamo di capire cosa succede all’interno della nostra mente e quella degli altri,perché

cerchiamo di prevedere quello che io o l’altro fa. Questa capacità a nostra conoscenza sembra

essere degli umani. Fin ora solo la mente umana riesce a capire se stessa. Gli esseri umani oltre ad

le teorie

avere la consapevolezza di loro stessi cercano di capire l’altro e si fanno le loro teorie:

Chi non ha le teorie della mente non può vivere. I psicologi hanno chiamato queste

della mente.

teorie,per un lungo tempo,teorie ingenue della mente. Solamente da poco, cioè nell’800 in

Germania, c’è stato uno psicologo di nome Earl Hunt che ha creato il primo laboratorio di

psicologia. La psicologia è stata lavorata anche in altri paesi europei, tra i primi l’Italia (ovvero

Trieste), e si è poi sviluppata come una disciplina autonoma distaccata dalla mente. Nasce da una

matrice importantissima che è quella filosofica e si occupa della mente in maniera diversa dalla

filosofia. La mente è qualche cosa che ci affascina a tutti. La psicologia sociale ha a che fare con dei

soggetti, perciò ha a che fare con delle persone che pensano e quindi è come essere un regista che

mette in scena la parte e poi si studia gli attori. La psicologia si è sviluppata e si è specializzata; è

partita nel cuore dell’Europa,poi l’hanno iniziata a studiare persone che venivano da altri luoghi

(soprattutto studiosi nord americani) infatti è giunta a maturità nella sua forma attuale negli Stati

Uniti. Quest’ultimi sono definiti come “il primo mondo” della psicologia sociale, sono i principali

esportatori delle conoscenze di psicologia sociale al “secondo mondo”. Ovvero alle altre nazioni

industrializzate (es° i membri dell’UE, Russia,Giappne), e al “terzo mondo”,ovvero le società in via

di sviluppo (es° India,Nigeria).Gli Stati uniti sono definiti come la superpotenza della psicologia

sociale. Infatti molti studiosi europei si sono trasferiti negli Stati Uniti,molte scuole europee sono

state decapitate per motivi razzisti e quindi la psicologia europea entra in crisi e solamente dopo la

seconda guerra mondiale si è rafforzata di nuovo. I primi manuali di psicologia sociale sono opera

di uno psicologo statunitense e un sociologo statunitense. Un obiettivo fondamentale della

psicologia sociale è scoprire gli universali, ovvero i comportamenti comuni a tutte le società o alla

maggior parte, nonché i comportamenti cultura-specifici,ossia riscontrabili solo in una o in poche

società.

Perché possa esistere una vita sociale umana devono essere presenti certe caratteristiche

tre norme sociali: La norma della fiducia, la norma

universali. Questi universali possono essere le

della verità e la norma dell’alternanza del dialogo. Per norma si intende una guida al

comportamento corretto all’interno di un dato contesto. Queste tre norme,sopra citate,assumono

il ruolo di universali perché senza di esse la vita sociale umana sarebbe impossibile.

La norma della fiducia: in tutte le società umane è presente questa norma perché le persone, in

generale, tendono a fidarsi le une delle altre; si tende a fidarsi degli altri ma non solo nella sfera

privata ma anche in quella pubblica.

La norma della verità: a differenza della norma della fiducia che riguardava chi riceve

l’informazione, la norma della verità riguarda chi fornisce l’informazione.


PAGINE

2

PESO

9.06 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie della comunicazione (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher .anonimus. di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di PSICOLOGIA SOCIALE E DELLA COMUNICAZIONE e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Leone Giovanna.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia sociale e della comunicazione

Psicologia sociale e della comunicazione
Dispensa
Psicologia sociale e della comunicazione - la memoria
Dispensa
Psicologia sociale e della comunicazione - percezione, conoscenza, memoria e presentazione di sé
Dispensa
Psicologia sociale e della comunicazione - la memoria collettiva e lo scaffolding
Appunto