Che materia stai cercando?

Psicologia dinamica

Appunti di Psicologia dinamica. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: I modelli della psicopatologia – capitolo 8 – manuale di psicologia dinamica, Le controversie: fantasie o fallimento ambientale?, Il pluralismo dei modelli, ecc.

Esame di Psicologia dinamica docente Prof. F. Calamoneri

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I modelli della psicopatologia – capitolo 8 – manuale di psicologia dinamica

Inizialmente la modellistica psicoanalitica mise in evidenza come patologia elettiva l’isteria;

successivamente i disturbi di carattere attrassero molto l’attenzione teorica e clinica degli studiosi e

successivamente le forme borderline e le personalità narcisistiche aprirono un nuovo campo di

interesse. Questi cambiamenti e ridefinizioni dell’expertise clinico sono dovuti al cammino della

psicoanalisi, a un riassetto della teoria che apre nuove possibilità di ridefinizione del campo di

intervento.

Le controversie: fantasie o fallimento ambientale?

- il sé è da vedersi come una costruzione individuale, intesa in senso intrapsichico, o piuttosto

come un’unità intersoggettiva, nel senso di una costruzione interpersonale?

- quale’è la costituzione di base nella natura umana? Essa è

In conflitto con l’ambiente, la cultura, tanto da costringere a inibire la dotazione

o pulsionale di base?

Oppure è consonante con il modello esterno, per cui il disagio mentale è da vedersi

o come un fallimento ambientale?

Gabbard: per buona parte di questo secolo la psichiatria dinamica ha messo alla base del distirbo

mentale un conflitto; negli ultimi decenni sta emergendo un modello interpretativo differente:

malattia come deficit, strutture mentali assenti o carenti.

Ci si chiede quindi se la psicopatologia poggia le sue radici sul trauma oppure se sia la risultante di

fraintendimenti delle prime esperienze infantili dovuti all’impatto deformante delle fantasie proprie

di quell’età.

- Secondo il modello classico di psicopatologia l’attenzione è stata data al tema del conflitto,

la mente è considerata come entità presa in affitto da conflitti interni poiché differenti aspetti

della vita mentale non erano compatibili

- Il modello alternativo di psicopatologia propone che le radici delle difficoltà posggino su

un arresto dello sviluppo piuttosto che sul conflitto

Il pluralismo dei modelli

Kyrle riassume le principali teorie succedute nel corso del tempo.

- 50 anni fa: malattia dovuta inibizione sessuale

- Con M. Kelin, e grazie all’illustrazione della complessità delle primitive relazioni tra Io e

SuperIo, si passa a considerare la malattia mentale come esito di un conflitto morale

inconscio

- Con l’opera di Bion si fa strada l’idea che il paziente sia affetto da travisamenti e deliri

inconsci

Gabbard propone un’altra differenziazione individuando tre modelli di lettura della psicopatologia:

- Psicologia dell’Io: le pulsioni primarie le pulsioni sono primarie mentre le relazioni

oggettuali sarebbero secondarie. Il conflitto tra le diverse istanze della personalità causa

angoscia.


PAGINE

3

PESO

15.35 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in teorie della comunicazione e dei linguaggi
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia dinamica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Calamoneri Filippo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia dinamica

Psicologia dinamica – pensiero freudiano
Appunto
Psicologia dinamica – Psicologia dei gruppi
Appunto
Psicologia dinamica – Bion
Appunto
Psicologia dinamica – HEINZ HARTMANN
Appunto