Che materia stai cercando?

Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria – Psicofisiologia Appunti scolastici Premium

Appunti di Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoriaPsicofisiologia. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Metodi di studio della psicofisiologia, Metodi di visualizzazione del cervello IN VIVO, radiografia con mezzo di contrasto, ecc.

Esame di Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria docente Prof. M. Quattropani

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

[6/10/2008]

Metodi di studio della psicofisiologia

*Studiano solo la funzione ed i processi, non le disfunzioni.

- Metodi di visualizzazione del cervello IN VIVO:

1. radiografia con mezzo di contrasto.

2. tomografia assiale computerizzata (tac).

[I mezzi di contrasto usati per queste due tecniche sono gli stessi. In entrambi i casi infatti

l'immagine viene formata basandosi sull'assorbimento di raggi x da parte dei tessuti.

La formazione dell’immagine radiografica sfrutta la diversa attenuazione che ha il fascio di raggi x

nell’attraversare i distretti anatomici, tale attenuazione è in rapporto con il numero atomico della

sostanza attraversata. Più alto è il numero atomico della sostanza più essa sarà radiopaca. Nel nostro

corpo esistono regioni anatomiche che presentano densità più o meno omogenee cioè aventi

spessore e composizione chimica simile, per cui risulta difficile una loro discriminazione.

Wikipedia]

3. tomografia a emissione di positroni: La tomografia a emissione di positroni (o PET dall'inglese

Positron Emission Tomography) è una tecnica di medicina nucleare e di diagnostica medica che

produce immagini tridimensionali o mappe dei processi funzionali all'interno del corpo. La PET è

usata estensivamente in oncologia clinica (per avere rappresentazioni dei tumori e per la ricerca di

metastasi) e nelle ricerche cardiologiche e neurologiche. [Wikipedia]

4. risonanza magnetica funzionale: La risonanza

magnetica funzionale, abbreviata RMF o fMRI

(Functional Magnetic Resonance Imaging), è una tecnica

di imaging biomedico che consiste nell'uso dell'imaging a

risonanza magnetica per valutare la funzionalità di un

organo o un apparato, in maniera complementare

all'imaging morfologico.

Sebbene rmf sia una terminologia generica, ovvero

applicabile a qualsiasi tecnica di imaging a risonanza

magnetica che dia informazioni aggiuntive rispetto alla

semplice morfologia (ad esempio imaging metabolico,

quantificazione del flusso sanguigno, imaging dei

movimenti cardiaci etc.), essa è spesso usata come sinonimo di risonanza magnetica funzionale

neuronale, una delle tecniche di neuroimaging funzionale di sviluppo più recente.

Questa tecnica è in grado di visualizzare la risposta emodinamica (cambiamenti nel contenuto di

ossigeno del parenchima e dei capillari) correlata all'attività neuronale del cervello o del midollo

spinale, nell'uomo o in altri animali. [Wikipedia]

Ha quattro vantaggi rispetto alla PET:

- non è prevista iniezione di sostanze

- fornisce informazioni funzionali e morfologiche

- ha una risoluzione spaziale più elaborata

- genera immagini tridimensionali.


PAGINE

3

PESO

24.46 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in teorie della comunicazione e dei linguaggi
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Quattropani Maria C..

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria

Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria
Appunto
Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria – Potenziamento a lungo termine
Appunto
Psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria – Psicofisiologia
Appunto
Pedagogia generale – Elementi
Appunto