Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Tossicità da cocaina

• Sintomatologia di presentazione in pronto soccorso

– Cardiopolmonare 56,2 %

– Neurologica 39,1 %

– Psichiatrica 35,8 % Brody SL et al., 1990

– Sintomatologia multipla 57,5 %

• Sindrome coronarica acuta Rischio indipendente da:

– Soggetti maschi Via di assunzione

Dose e frequenza

– Età (< 40 anni) Possibile comparsa anche a distanza di ore

– Fumatore

– Ridotti o assenti fattori di rischio

Lange RA et al., 1990 Brody SL et al., 1990; Chakko S t al.,1995

Ischemia miocardica da cocaina

• dolore toracico associato a uso di cocaina

 6 % IMA

• IMA da cocaina

 36% complicanze cardiovascolari, di cui

• aritmie gravi 1/3 dei casi

• scompenso cardiaco 1/6 dei casi

• alterazioni ischemiche ECG, aumento CK MB e aritmie

nella prime 12 ore predicono le complicanze tardive nel

94 - 100% dei casi 12 ore di osservazione

Cocaina

problemi diagnostici della SCA - ECG

ECG basale in abusatori di cocaina

• ripolarizzazione precoce

 ipertofia ventricolare sinistra

Pattern di sovraslivellamento di ST

• ibrido tra fra una forma pronunciata di ripolarizzazione precoce

 e infarto miocardico anteriore (Hamad A et el., 2000)

Frequente riscontro di ECG non ischemici in pazienti con SCA

• associata ad uso di cocaina ( )

Chakko S et al., 1995; Hollander JE et al.,1995

Anomalie elettrocardiografiche riscontrate in utilizzatori cronici di cocaina

asintomatici e in pazienti con documentata intossicazione acuta

utilizzatori cronici pazienti con

alterazioni ECG asintomatici intossicazione

(n=200) acuta

(n=38)

58%

ECG anormale 39%

sopraslivellamento ST 22% 16%

34%

anomalie ST-T 17%

QRS>100 msec 6% -

QTc>440 ms 4% 26%

-

esiti di infarto 3% 24%

aumento ampiezza QRS 27%

Pattern di sovraslivellamento di ST, di alterazioni dell’onda R e

dell’onda T nell’abuso di cocaina vs altre principali cause

ECG in ECG in ECG con

utilizzatore di pazienti con ripolarizzazione

cocaina senza infarto precoce

infarto del anteriore del

miocardio miocardio

Tratto ST moderato

moderato marcato

sopraslivellamen sopraslivellamen sopraslivellamento

to a sella del to a sella del ST e innalzamento

tratto ST tratto ST ben valutabile del

punto J

Onda R scomparsa

alterazione incisura nel tratto

in V

persistente discendente

e V

2 3

e V

in V dell’onda R

2 3

Cambiamenti assente, presenti, assenti,

solo raramente sempre invertite mai invertite

reciproci invertite

dell’onda T

Markers di necrosi miocardica nell’ischemia

cardiaca da cocaina

pazienti senza IMA

uso cocaina non uso cocaina

• mioglobina 179 ng/ml 74 ng/ml

• CK-MB 2.2 ng/ml 2.1 ng/ml

• troponina I 0.02 ng/ml 0.02 ng/ml

IMA da cocaina - specificità

uso cocaina non uso cocaina

• mioglobina 50% 82%

• CK-MB 75% 88%

• troponina I 94% 94%

Hollander, Am Heart J 1998; 135: 245-252

Principi generali di trattamento

• Cocaina

trattamento sintomatico di supporto con

minimo intervento farmacologico

• emivita relativamente breve della cocaina e dei

suoi metaboliti

decontaminazione gastrointestinale e CVA in

casi selezionati Cocaina

ipertensione

• sedazione

 nitrprussiato

 calcioantagonista (nifedipina)

aritmie maligne

• correzione di ipossiemia, alterazioni metaboliche ed elettrolitiche

 lidocaina

 [β-bloccanti]

 [esmololo]

• [labetololo]

• Cocaina

palpitazioni / tachicardia sopraventricolare

• sedazione (BDZ)

 [β-bloccanti]

 [esmololo]

• [labetololo]

ischemia miocardica

• nitroderivati

 calcioantagonisti

 fentolamina

 [β-bloccanti]

 trombolisi / angioplastica

 Trattamento delle manifestazioni

cardiotossiche associate a uso di cocaina

Raccomandazione note

ossigeno

aspirina

benzodiazepine 1° scelta IIa

nitroglicerina 1° scelta IIa

bicarbonati 1° scelta IIa

lidocaina 1° scelta possibile tossicità sinergica IIb

fentolamina 2° scelta basse dosi (1 mg) IIb

calcio antagonisti 2° scelta

trombolisi 3° scelta in casi selezionati

-bloccanti 

no vasocostrizione coronarica III

labetalolo no rischio di convulsioni

Albertson et al, TOX-ACLS, Ann Emerg Med 2001; 37: S78-S90

Cocaina

effetti su SNC (17- 42% degli accessi da cocaina)

• convulsioni (9% degli accessi da cocaina)

 generalizzate diazepam / BDZ [fenitoina, barbiturici]

• evento singolo senza conseguenze a distanza

– correlate a uso endovenoso e fumo

multiple o focali

• associate a complicazioni cerebrali (es. emorragia)

reazioni distoniche e agitazione BDZ [+ aloperidolo,

 

droperidolo]

cefalea / emicrania ergotamina

 

encefalopatia tossica

 TIA aspirina, eparina, trobolitici (?)

 

coreoatetosi

 emorragia cerebrale / infarto cerebrale

 Cocaina

apparato respiratorio (17-42% degli accessi)

• dispnea (3-22% degli accessi da cocaina)

• insufficienza respiratoria [secondaria a convulsioni / cardiotossicità]

• barotrauma

– pneumotorace, pneumopericardio, pneumomediastino, enfisema

sottocutaneo

• edema polmonare non cardiogeno (“capillary leak”)

– ossigeno + pressioni positive

• esacerbazione di asma

• emottisi, bronchite, espettorazione carbonacea

• ipertensione polmonare

• infarto / emorragia polmonare

ossigeno, broncodilatatori, supporto respiratorio [steroidi]

Body-packer

ABC + CAV + toxlab

effetti tossici asintomatico perforazione / occlusione

TC addome

cocaina eroina RX addome

decontaminazione GI

Tratta Tratta Eliminazione

CVA

agitazione bradi-apnea rettale

WBI-PEG

convulsioni NALOXONE

ipertermia OSSIGENO

ipertensione I.O.T + VM ?

incompleta Completa

DIAZEPAM

GHIACCIO

NITROPR. chirurgia

CA**-ANTAG. Laparotomia + lavaggio/pulizia

senza viscerotomia

Locatelli C et al. Naloxone: impiego nelle

urgenze per via endovenosa,

intramuscolare, inalatoria ed endonasale.

Emerg Care J, 2005; 1; 23-35

atomizazione - via endonasale (IN)

• elevata biodisponibilità attraverso mucosa nasale

• parametri di cinetica sovrapponibile a EV Hussain AA

et al, 1984

• onset dalla presa in carico IM > IN > EV Loimer N et

al, 1994

Pazienti con sindrome tipica da oppioidi trattati con naloxone IN

t

paziente dose di naloxone ripresa attività respiratoria

1 0,8 mg 40 secondi

2 1,6 mg 2 minuti

3 1,6 mg 30 secondi

4 2,0 mg 1 minuto

5 1,6 mg 90 secondi

6 0,8 mg 30 secondi

Kelly AM et al, 2002

Analisi tossicologiche

screening diagnosi monitoraggio

++++ ++ +++

Sensibilità ++ ++++ +++

Specificità ++ ++ +++

Accuratezza + + ++++

Precisione

Analisi tossicologiche in urgenza in

Italia

necessità disponibilità

 

farmaci 

sostanze d’abuso ??

 

tossici industriali  

tossine naturali  

antidoti

Rilevabilità di sostanze d’abuso nelle

urine

Sostanza giorni

– oppioidi 2

– amfetamine 2

– cocaina (metaboliti)2 - 5

– cannabinoidi uso moderato 5

uso elevato 10

cronico 20

modificato da Carrigan et al, 2000

– benzodiazepine dose terapeutica 3


PAGINE

43

PESO

3.01 MB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Psichiatria sui seguenti argomenti: droghe, abuso di droghe, nuove droghe e problematiche emergenti, uso di sostanze, cocaina, cannabis, eroine, anfetamine, decessi e ricoveri per abuso di droghe, ecstasy, tossicità delle droghe, effetti fisici e psichici, dipendenza, poppers, ketamina, LSD.


DETTAGLI
Esame: Psichiatria
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psichiatria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Bellomo Antonello.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psichiatria

Psichiatria - Appunti
Appunto
Psichiatria - Slides
Appunto
Psichiatria - disturbi del comportamento alimentare
Appunto
Psichiatria - alterazioni dell'umore
Appunto