Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I.P.

TERAPIA

FASE INIZIALE: terapia MEDICA.

1. Alfa-bloccanti: agiscono sulla componente

dinamica dell’ostruzione, migliorando

sintomatologia e flusso.

2. Farmaci ad az. bloccante il colesterolo

(mepartricina).

3. Ormoni riducenti la produzione di androgeni

e/o estrogeni. Tra questi in particolare gli

inibitori della 5-alfa-reduttasi che converte il

testosterone in DHT.

I.P.

TERAPIA

FASE AVANZATA:

• CHIRURGICA

• ENDOSCOPICA ( TURP: resezione

transuretrale dei lobi iperplasici) successo

nell’ 80-90%. Morbilità 18%.

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

EPIDEMIOLOGIA

50 ANNI è il secondo tumore più

frequente nei fumatori, il primo nei non

fumatori. Raro prima.

Frequente in USA(spt. negri) ed Europa,

molto raro in estremo oriente.

In un terzo dei casi è un rilievo autoptico

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

EZIOPATOGENESI

• FATTORI ENDOCRINI vedi IP

• FATTORI AMBIENTALI: gli americani

di roigine giapponese hanno incidenza

simile agli altri americani. Dieta ricca di

grassi animali

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

STORIA NATURALE

Accrescimento LENTO.

L’estensione della neoplasia oltre la

capsula alle vescicole seminali ed al

trigono vescicale è un segno prognostico

NEGATIVO: 50% di metastasi a 5 anni.

Più raro l’interessamento del retto per la

resistenza della fascia di Denonvilliers.

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

STORIA NATURALE

Metastasi LINFODI PELVICI

(otturatori, presacrali, ipogastrici, iliaci

esterni, comuni e paraortici).

Metastasi EMATICHE: bacino, colona

verterale (spt. lombare).

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

QUADRO CLINICO

Sintomi solo nel 25% dei casi. La sede è spt. la

periferia della ghiandola, distante dall’uretra



prostatica disturbi minzionali tardivi

• Carcinoma clinico: sintomatologia spesso

aspecifica e presente in fase avanzata.

• Carinoma occulto: si manifesta con le metastasi

come primo segno.

• Carcinoma latente: rilievo autoptico o

occasionale.

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

QUADRO CLINICO

• I disturbi urinari sono simili all’IP ma a più

rapida evoluzione.

• INFILTRAZIONE: ematuria, dolori rettali o

perineali, defecazione dolorosa o difficile,

ureteroidronefrosi.

• STADIO METASTATICO: dolori ossei, calo

ponderale, anemia, IR, edema arti inf.

(compress. linfatici pelvici), fratture

patologiche, compressione midollare, dispnea.

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

DIAGNOSI

• ESPLORAZIONE RETTALE: nodosità di

consistenza dura, superficie irregolare.La

accuratezza è limitata in fase iniziale (calcolosi

prostatica, noduli benigni, prostatite, fibrosi)

elevata in fase extracapsulre .

• agoBIOPSIA: transrettale, transperineale, a

cielo aperto e transuretrale.

• Agoaspirato

• PSA

• US TRANSRETTALE

ADENOCARCINOMA

PROSTATICO

DIAGNOSI

• FOSFATASI ACIDA PROSTATICA ed

ALCALINA

• RX TORACE : metastasi polmonari

• UROGRAFIA ENDOVENOSA

• TC: adenopatie pelviche o retroperitoneali

• SCINTIGRAFIA OSSEA “total body”

• RX OSSEE mirate


PAGINE

23

PESO

244.54 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chirurgia Geriatrica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Fersini Alberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chirurgia geriatrica

Ernia - Chirurgia Geriatrica
Appunto
Ischemia Intestinale Acuta
Appunto
Carcinoma Gastrico
Appunto
Laparocele - Chirurgia Geriatrica
Appunto